Crea sito

Polpette di pesce

Le Polpette di pesce sono un modo sfizioso e originale per servire il pesce, perfette per antipasti, aperitivi e buffet, e ottime per recuperare gli avanzi.

In effetti può capitare che avanzi del pesce magari dal pranzo o dalla cena. E diciamoci la verità, il pesce riscaldato non è proprio il massimo della vita. In tal caso un’ottima idea per riciclarlo è proprio preparare queste deliziose polpette. Ma anche se non abbiamo la “scusa” di dover riutilizzare il pesce avanzato possiamo utilizzare qualsiasi filetto di pesce fresco: basterà cuocerlo al vapore per pochi minuti ed è pronto per realizzare l’impasto delle polpette.

Volendo possiamo anche non cuocere il pesce e tritarlo crudo, ma cuocendolo prima le polpette avranno un sapore più delicato, in grado di conquistare anche chi non ama moltissimo il pesce. E qui in casa nostra ne sappiamo qualcosa visto che la Simo, che non mangia in genere pesce, apprezza molto queste polpettine!

Polpette di pesce
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 400 g Filetto di pesce (merluzzo, trota, salmone,nasello, platessa, ecc.)
  • 100 g Pane raffermo
  • 2 Uova
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 ciuffo Prezzemolo
  • 50 g Grana padano
  • Succo di limone
  • q.b. Farina
  • q.b. Pangrattato
  • 1-2 Uova (per la panatura)
  • Sale
  • Pepe
  • q.b. Olio di semi di girasole

Preparazione

  1. Polpette di pesce

    Preparate le Polpette di pesce innanzitutto cuocendo il filetto di pesce: mettetelo nel cestello di una vaporiera o di una pentola per la cottura a vapore e cuocetelo per 5 minuti.

  2. Una volta cotto tritatelo.

  3. Mettete a bagno la mollica di pane in acqua, strizzatelo e riunitelo in una ciotola con le uova, uno spicchio di aglio tritato, un ciuffo di prezzemolo tritato e il succo di limone.

  4. Unite il pesce tritato e mescolate bene il tutto, insaporendo con sale e pepe. Dovrete ottenere un impasto morbido ma non troppo molle ( in quest’ultimo caso unite tanto pangrattato quanto basta per ottenere un impasto più compatto).

  5. Formate con le mani delle polpette e impanatele passandole prima nella farina, poi nelle uova e infine nel pangrattato.

  6. Riscaldate abbondante olio di girasole in una padella dai bordi alti e friggete le polpette di pesce poche alla volta.

  7. Quando sono dorate, scolatele su un foglio di carta assorbente e servite le Polpette di pesce calde o tiepide.

  8. Polpette di pesce
  9. Polpette di pesce
  10. Polpette di pesce

Simo e Cicci consigliano

  • Potete utilizzare qualsiasi tipo di pesce, anche avanzato, per realizzare queste polpette: trota salmonata, merluzzo, salmone, platessa, orata, pesce persico, ecc.
  • Per delle polpette di pesce più leggere potete cuocerle in forno allineandole su una placca rivestita con carta da forno e cuocendole a 180° per circa 20 minuti, girandole a metà cottura.

Da provare anche:

Se volete rimanere aggiornati sulle nostre ricette mettete mi piace alla nostra pagina Facebook e seguiteci su Instagram!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.