Crea sito

Pollo alla Cacciatora

Il Pollo alla Cacciatora è un secondo  piatto di gran gusto, tipico della tradizione toscana. Un classico dei pranzi domenicali in cui il pollo viene arricchito da una combinazione davvero saporita di cipolle, carote,aglio sedano e pomodori. Tutte queste verdure, oltre ad ammorbidire il pollo, lo rendono molto gustoso e creano un intingolo davvero succulento il cui accompagnamento ideale è la polenta. Anche se alcune ricette del pollo alla cacciatora prevedono come ingrediente il vino rosso, noi abbiamo usato del buon vino bianco. Inoltre, anche se l’abbiamo riportato nella ricetta, non abbiamo usato il sedano che non piace proprio a tutti in casa nostra. In ogni caso il Pollo alla Cacciatora è un piatto, che pur appartenendo alla cucina povera, fa fare sempre una bella figura e piace proprio a tutti!

Pollo alla Cacciatora

Ingredienti:

  • 1 pollo da 1,5 kg
  • 250 g di pomodori maturi
  • 2 cipolle
  • 500 g di carote
  • 1 costa di sedano
  • 1 spicchio d’aglio
  • 300 ml di vino bianco
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 rametto di rosmarino
  • sale
  • pepe

Pulite le carote, le cipolle, l’aglio e il sedano. Tritate questi ultimi e tagliate a dadini le carote. Tagliate il pollo a pezzi e rosolatelo in una casseruola con l’olio d’oliva, facendo dorare bene i pezzi da tutte le parti ed eliminando il grasso che fuoriesce durante la cottura. A questo punto aggiungete le verdure tritate e il rosmarino. Lasciate soffriggere il tutto per almeno 5 minuti, poi sfumate con il vino bianco. Quando quest’ultimo sarà evaporato,aggiungete i pomodori puliti e tagliati a pezzi. Continuate la cottura a fuoco basso e a recipiente coperto per circa 40 minuti, unendo se necessario qualche mestolo di acqua calda o di brodo di carne. Regolate di sale e pepe e servite il pollo alla cacciatora caldissimo accompagnandolo con un contorno di polenta.

Pollo alla Cacciatora

 

Se volete essere sempre aggiornati sulle nostre ricette e chiederci qualche consiglio potete seguirci sulla nostra pagina Facebook semplicemente cliccando “mi piace”. Oppure potete seguirci su Twitter , Google+e Pinterest. Vi aspettiamo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.