Pizza con crema di carciofi e speck

La Pizza con crema di carciofi e speck è una fantastica idea per una pizza fatta in casa semplice da preparare e super saporita. L’impasto della pizza è ricoperto da una crema di carciofi facilissima da preparare in casa sia partendo dai carciofi freschi, sia nella versione ancora più semplice e veloce che vi spieghiamo in fondo all’articolo utilizzando i classici carciofini sott’olio da frullare con pochi altri ingredienti. Alla crema di carciofi aggiungiamo lo speck che con il suo sapore aromatico dà sempre un gusto unico ad ogni piatto, e naturalmente la mozzarella per completare il tutto. L’impasto che abbiamo utilizzato è quello super easy della Pizza senza impasto che non necessita di planetarie o di tanto olio di gomito ma semplicemente di una ciotola e di un cucchiaio per miscelare tutti gli ingredienti alla perfezione. Soffice, saporita, molto invitante, la pizza con crema di carciofi e speck è l’idea perfetta per la serata dedicata alla pizza fatta in casa o per tutte le altre occasioni, sia a pranzo che a cena, in cui deciderete di prepararla!
INGREDIENTI PER PREPARARE LA PIZZA CON CREMA DI CARCIOFI E SPECK
500 g farina 0
400 ml acqua
10 g olio extravergine d’oliva
7 g lievito di birra fresco
o 3 g di lievito di birra secco
10 g sale
Ingredienti per la crema di carciofi
2 carciofi
1 limone
1/2 spicchio aglio
q.b. olio extravergine d’oliva
sale
pepe
1 ciuffo prezzemolo
50 g Parmigiano Reggiano DOP
Per completare
200 g mozzarella
100 g speck

COME PREPARIAMO LA PIZZA CON CREMA DI CARCIOFI E SPECK
1. Prepariamo l’impasto della pizza mescolando tutti gli ingredienti in una ciotola con un cucchiaio e lo lasciamo lievitare finché raddoppia di volume. Lo stendiamo nelle teglie.
2. Prepariamo la crema di carciofi bollendoli e poi, una volta scolati, frullandoli con olio, aglio e prezzemolo.
3. Condiamo le pizza con la crema di carciofi e lo speck e inforniamo nel forno già caldo a 230° per circa 15 minuti, quindi distribuiamo sulla pizza la mozzarella tagliata a dadini e inforniamo nuovamente per un’altra decina di minuti.


Scopri anche:
PIZZA CIME DI RAPA E SALSICCIA
PIZZA CON CREMA DI ZUCCHINE FIORI DI ZUCCA E PANCETTA
PIZZA CON PATATE E PROSCIUTTO COTTO
PIZZA BIANCA CON FIORI DI ZUCCA E PROSCIUTTO COTTO
PIZZA BIANCA CON ZUCCHINE E SPECK
PIZZA CON PROSCIUTTO CRUDO E MOZZARELLA

Per non perdere nessuna ricetta seguici sulla nostra pagina Facebook cliccando mi piace QUI o sulla pagina Instagram cliccando “segui” QUI.


Pizza con crema di carciofi e speck
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni2 pizze
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare la base della Pizza con crema di carciofi e speck

  • 500 gfarina 0
  • 400 mlacqua
  • 10 golio extravergine d’oliva
  • 7 glievito di birra fresco (o 3 g di lievito di birra secco)
  • 10 gsale

Ingredienti per la crema di carciofi

  • 2carciofi
  • 1limone
  • 1/2 spicchioaglio
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • 50 gParmigiano Reggiano DOP

Per completare

  • 200 gmozzarella
  • 100 gspeck

Strumenti per preparare la Pizza con crema di carciofi e speck

  • 1 Ciotola
  • 1 Cucchiaio
  • 2 Teglie
  • 1 Pentola
  • Forno

Preparazione dell’impasto della pizza

  1. Innanzitutto prepariamo l’impasto della pizza. In questo caso abbiamo seguito le dosi e il procedimento della Pizza senza impasto: sciogliete in una ciotola il lievito sbriciolato nell’acqua tiepida.

  2. Aggiungete la farina e l’olio e mescolate con un cucchiaio in modo da amalgamare bene tutti gli ingredienti.

  3. In ultimo unite il sale e continuate a mescolare sempre con il cucchiaio: otterrete un impasto ancora appiccicoso.

  4. Oliate leggermente la ciotola e lasciate lievitare in luogo caldo e al riparo da correnti (preferibilmente nel forno spento) per circa 3-4 ore o finché l’impasto avrà raddoppiato di volume.

  5. Quando l’impasto sarà ben lievitato, oliate due teglie rotonde o rettangolari e versatevi l’impasto stendendolo semplicemente con le mani unte con olio e lasciate lievitare per un’altra ora coperto con pellicola.

Preparazione della crema di carciofi

  1. Mentre l’impasto della pizza raddoppia di volume, potete preparare la crema di carciofi: puliteli eliminando le foglie esterne e le punte e poi tagliandoli in quarti così da eliminare la barbetta centrale.

  2. Man mano che li pulite, immergeteli in una ciotola con acqua e succo di limone in modo che non anneriscano.

  3. Metteteli in una pentola con acqua e cuocete per circa 20 minuti. Quindi scolateli e frullateli nel mixer unendo il parmigiano grattugiato, l’aglio, l’olio, il prezzemolo, sale e pepe.

  4. Trasferite la crema in una ciotola, copritela con pellicola e lasciatela in frigo per almeno 20 minuti, in modo che diventi una crema compatta.

Cottura della pizza

  1. Spalmate la crema di carciofi sulle due pizze e le fette di speck tagliate a listarelle.

  2. Infornate la Pizza con crema di carciofi e speck nel forno già caldo a 230° per 15 minuti, poi distribuite sulla pizza la mozzarella tagliata a dadini e reinfornate per altri 10 minuti circa o finché la mozzarella sarà completamente sciolta e la pizza dorata in superficie.

  3. Pizza con crema di carciofi e speck

Simo e Cicci consigliano

Per una pizza a 24 ore di lievitazione basterà utilizzare 1 g di lievito e seguire il procedimento che trovate spiegato dettagliatamente qui. In alternativa potete realizzare l’impasto per pizza con le patate o, se preferite la pizza integrale, l’impasto per pizza integrale a lunga lievitazione.

Potete arricchire la pizza con olive nere o pomodori secchi.

Inoltre potete sostituire lo speck con prosciutto cotto o pancetta.

Per una crema di carciofi super veloce, potete semplicemente frullare i carciofini sott’olio scolati dall’olio di conservazione a cui unire tutti gli altri ingredienti. In alternativa per una versione ancora più sprint, potete utilizzare un paté o crema di carciofi già pronta.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.