Crea sito

Pesce Spada gratinato alla Mediterranea

Il Pesce Spada gratinato alla Mediterranea è un secondo piatto molto semplice e con ingredienti e profumi tipicamente mediterranei. Come pesce abbiamo utilizzato delle fette di pesce spada e le abbiamo ricoperte con un trito aromatico fatto con dadini di pane, capperi, acciughe, prezzemolo e pomodorini. Un mix di aromi che insaporisce il pesce spada, il quale può tranquillamente essere sostituito con altri tipi di pesce come il pesce persico, la sogliola o il merluzzo. Poi il pesce così preparato viene infornato fino a quando il mix aromatico si gratinerà formando una croccante e gustosa crosta aromatica. Il Pesce Spada gratinato alla Mediterranea è un ottimo modo per preparare in maniera diversa e originale il pesce, un secondo piatto leggero e gustoso!

Pesce Spada gratinato alla Mediterranea

Pesce Spada gratinato alla Mediterranea

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 fette di pesce spada
  • 100 g di pane raffermo
  • 5 pomodorini
  • 2 cucchiai di capperi sotto sale
  • 2 filetti di acciuga sott’olio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Tagliate il pane raffermo a dadini e mettetelo in un mixer insieme ai capperi, ai filetti d’acciuga sgocciolati dall’olio, al prezzemolo, ai pomodorini tagliati a metà, al sale e a un filo d’olio d’oliva. Frullate tutti gli ingredienti.

Sciacquate e asciugate le fette di pesce spada, disponetele in una teglia foderata con carta forno e leggermente unta con olio d’oliva. Coprite le fette di pesce spada con il composto preparato e un filo d’olio d’oliva e infornate a 200° per una ventina di minuti circa. Una volta ben cotto portate il Pesce Spada gratinato alla Mediterranea in tavola e servite.

Pesce Spada gratinato alla Mediterranea

Se volete essere sempre aggiornati sulle nostre ricette e chiederci qualche consiglio potete seguirci sulla nostra pagina Facebook semplicemente cliccando “mi piace”. Oppure potete seguirci su Twitter , Google+e Pinterest. Vi aspettiamo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.