Patate Duchessa

Le Patate duchessa sono un contorno bello da vedere, molto facile da realizzare con pochissimi ingredienti e davvero buonissimo.
Le pommes duchesse sono una ricetta tipica della cucina francese, ma non fatevi ingannare dal nome pensando che si tratti di una preparazione complicata perché è esattamente il contrario! Infatti si tratta di una semplice purea di patate, burro, parmigiano grattugiato e tuorli che si trasforma in tanti piccoli ciuffi semplicemente inserendola in una tasca da pasticcere. Una volta cotte assumono un aspetto dorato ed elegante che le rende irresistibili!
INGREDIENTI PER PREPARARE LE PATATE DUCHESSA
patate
tuorli
burro
noce moscata
sale
pepe
parmigiano Reggiano DOP

COME SI PREPARANO LE PATATE DUCHESSA
1. Lessiamo le patate, le sbucciamo, le passiamo allo schiacciapatate in modo da ottenere una purea alla quale unire tutti gli altri ingredienti. Mescoliamo bene in modo da ottenere un composto omogeneo e compatto.
2. Inseriamo il composto in una tasca da pasticcere con beccuccio a stella e realizziamo una serie di ciuffi su una teglia rivestita con carta da forno.
3. Li inforniamo per circa 14-20 minuti nel forno ben caldo a 200° e le sforniamo una volta ben dorate.

POSSO REALIZZARE LE PATATE DUCHESSA SENZA TASCA DA PASTICCERE E BECCUCCIO?
Si si possono realizzare semplicemente ponendo dei piccoli mucchietti di purea con un cucchiaio che non saranno belli come gli originali ma sicuramente buonissimi. Se però volete acquistare la tasca da pasticcere potete optare per queste monouso e per un beccuccio a stella come il secondo tra questi.
COME POSSO SERVIRE LE PATATE DUCHESSA?
Sono un contorno perfetto per pranzi e cene dei giorni di festa ideali per accompagnare piatti di carne come l’Arrosto di maiale avvolto nella pancetta, il Polpettone ripieno di funghi, il Pollo al forno agli agrumi o l’Arrosto al latte, ma anche piatti di pesce come il Salmone al forno con pomodorini e limone, il Salmone marinato in padella o le Cotolette di pesce persico.
Scopri anche:
PATATE AL FORNO CROCCANTI
ROSTI DI PATATE
PATATE COLORATE IN PADELLA
CHIPS DI PATATE VIOLA

Patate duchessa
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaFrancese

Ingredienti per preparare le Patate duchessa

  • 500 gpatate
  • 2tuorli
  • 70 gburro
  • q.b.noce moscata
  • sale
  • pepe
  • 50 gparmigiano Reggiano DOP

Strumenti

  • Forno
  • 1 Teglia
  • Carta forno
  • 1 Sac a poche
  • 1 Pentola

Preparazione delle Patate duchessa

  1. Preparate le Patate duchessa innanzitutto lavando bene le patate e lessandole per circa 30 minuti in acqua bollente.

  2. Scolatele, lasciatele intiepidire, quindi sbucciatele e passatele con lo schiacciapatate in modo da ottenere una purea.

  3. Raccogliete il passato in una ciotola e unite il burro, il sale, il pepe e la noce moscata. Mescolate con un cucchiaio di legno in modo da amalgamare tutti gli ingredienti.

  4. Aggiungete anche il parmigiano grattugiato e i tuorli e mescolate bene fino ad ottenere un impasto morbido e omogeneo.

  5. Raccogliete l’impasto in una tasca da pasticciere con il beccuccio a stella  e formate direttamente su  una teglia rivestita di carta da forno tanti ciuffi leggermente distanziati di circa 5 cm di diametro.

  6. Infornate nel forno già caldo a 200° per circa 15-20 minuti o finché le Patate duchessa saranno ben dorate.

  7. Patate duchessa

Simo e Cicci consigliano

Potete conservare le Patate duchessa in frigo fino a 3 giorni, ma potete anche congelarle già cotte e scongelarle passandole direttamente in forno per circa 3-4 minuti.

Se volete rimanere aggiornati sulle nostre ricette mettete mi piace alla nostra pagina Facebook e seguiteci su Instagram!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Patate Duchessa”

    1. Ciao Lunanerazzurra! Siamo contente che ti sia piaciuta la ricetta! Vieni ancora a trovarci 🙂 (Anche noi abbiamo visitato il tuo blog e ci sono molte belle ricette da sperimentare!)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.