Crea sito

Pasta di zucchero

Dolcezza è il motto di oggi! Ci siamo cimentate nel realizzare la pasta di zucchero è il risultato è stato davvero soddisfacente. A dispetto di quanto pensavamo la preparazione della pasta di zucchero è stata più facile del previsto. Si tratta di un  impasto di base che permette di decorare torte, biscotti, muffins ed è così versatile che si può dar sfogo a tutta la nostra creatività. Noi l’abbiamo utilizzata per decorare una torta realizzando tanti fiorellini, ma di questo parleremo prossimamente 🙂 Essendo alle prime armi abbiamo deciso di sperimentare una delle ricette che ci è sembrata di più facile esecuzione, non troverete negli ingredienti il glucosio ma miele e burro che rendono l’impasto vellutato e setoso. Inoltre il gusto è molto più delicato e sinceramente noi lo preferiamo.  Vi lasciamo alla ricetta e auguriamo buona serata a tutti!

Ingredienti:

  • 500 g di zucchero a velo
  • 5 g di gelatina in fogli
  • 40 ml di acqua
  • 70 g di miele
  • 15 g di burro

Mettete lo zucchero a velo in un robot da cucina e azionate le lame per eliminare eventuali grumi. Intanto fate sciogliere la gelatina in acqua fredda per circa 10 minuti, dopodichè mettete la gelatina in un pentolino insieme al miele e al burro. Fate scaldare il tutto a fuoco basso e continuate a girare con un mestolo così da amalgamare bene gli ingredienti, facendo attenzione a non far giungere il composto all’ebollizione. Quando il composto sarà ben sciolto, versatelo a filo nel mixer e azionate il robot fino a quando si formerà una palla. A questo punto trasferite la pasta di zucchero su un piano spolverizzato con lo zucchero a velo e continuate ad impastarlo con le mani fino ad ottenere un panetto liscio. Avvolgetela nella pellicola trasparente e conservatela in frigo o in un luogo fresco e asciutto sino al suo utilizzo. Se volete potete già dividere la pdz in panetti ai quali aggiungerete il colorante alimentare che desiderate.

 


 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.