Pasta cacio pepe e fave

La Pasta cacio pepe e fave è la versione primaverile del celebre piatto romano, super saporita, cremosa e semplice da preparare.

Pecorino e fave sono uno di quegli abbinamenti classici della cucina che sa di scampagnate all’aria aperta. Ma con il maltempo di questi giorni riuscire a trovare una giornata di sole per fare un picnic è un’impresa più unica che rara, e così abbiamo pensato di riproporre questo fantastico abbinamento in un piatto da gustare comodamente a casa. Realizzare la Pasta cacio pepe e fave è semplicissimo: le fave sono talmente tenere che basta sbollentarle, mentre il segreto per una pasta cremosissima come al ristorante è sciogliere il pecorino con un po’ dell’acqua di cottura della pasta stessa fuori dal fuoco. L’amido dell’acqua creerà una cremina perfetta per condire la pasta. Il pepe macinato al momento naturalmente non può mancare e in pochi minuti la Pasta cacio pepe e fave è pronta. Sulle quantità non lesinate: più ne preparate e meglio è perché tutti vi chiederanno il bis!

Pasta cacio pepe e fave
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 320 g Tagliolini all'uovo
  • 500 g Fave
  • 150 g Pecorino romano
  • q.b. Pepe nero
  • Sale

Preparazione

  1. Pasta cacio pepe e fave

    Preparate la Pasta cacio pepe e fave innanzitutto pulendo e sgranando le fave.

  2. Sbollentatele per un minuto in acqua bollente, poi scolatele ed eliminate la pellicola esterna della fava.

  3. Grattugiate il pecorino romano e grattugiate il pepe nero.

  4. Portate a bollore abbondante acqua salata in una pentola e cuocete i tagliolini, scolandoli al dente e conservando la sua acqua di cottura.

  5. Mettete il pecorino in una zuppiera e versate poco a poco l’acqua di cottura della pasta (basterà circa una tazza) sul pecorino mescolando con un frusta in modo da ottenere una crema senza grumi e piuttosto densa.

  6. Versate i tagliolini nella zuppiera con la crema di pecorino e mescolate velocemente.

  7. Aggiungete le fave e grattugiate abbondante pepe nero continuando a mescolare.

  8. Servite subito la Pasta cacio pepe e fave aggiungendo una spolverata di pepe.

  9. Pasta cacio pepe e fave

Simo e Cicci consigliano

  • Oltre ai tagliolini freschi all’uovo, potete utilizzare altri formati di pasta come spaghetti, bucatini, fettuccine ma anche mezze maniche o rigatoni.
  • La crema di pecorino deve essere densa ma non troppo liquida. Per cui se aggiungete troppa acqua basterà controbilanciare unendo altro pecorino grattugiato così da ottenere una crema della giusta consistenza.

Da provare anche:

Se volete rimanere aggiornati sulle nostre ricette mettete mi piace alla nostra pagina Facebook e seguiteci su Instagram!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.