Crea sito

Panzerotti di Pasta Sfoglia ripieni di Ricotta e Zucchine

I Panzerotti di pasta sfoglia ripieni di ricotta e zucchine sono degli sfiziosi e velocissimi finger food ideali per un antipasto o un buffet. Visto che ci sono ancora zucchine e fiori di zucca nel nostro orto abbiamo pensato di sfruttarli nel migliore dei modi utilizzandoli come ripieno di questi panzerotti facilissimi perché fatti con una base di pasta sfoglia già pronta.La facilità e la velocità con cui si realizzano i Panzerotti di Pasta Sfoglia ripieni di Ricotta e Zucchine li rendono ottimi per quando si è in cerca di qualcosa di sfizioso che però richieda pochi sforzi e poco tempo.

Panzerotti di Pasta Sfoglia ripieni di Ricotta e Zucchine

Panzerotti di Pasta Sfoglia ripieni di Ricotta e Zucchine

Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 200 g di zucchine
  • 200 g di ricotta
  • 20 fiori di zucca
  • 1 cipolla
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Pulite,spuntate le zucchine e tagliatele a dadini. Sciacquate i fiori di zucca ed eliminate il gambo e il pistillo interno. Pulite e sbucciate la cipolla e tagliatela finemente. Soffriggetela in una padella antiaderente con l’olio d’oliva, poi unite le zucchine e cuocete il tutto per una ventina circa di minuti. A pochi minuti dalla fine della cottura aggiungete i fiori di zucca e salate.

Lavorate in una ciotola la ricotta rendendola cremosa e aggiungete le zucchine con i fiori di zucca fatti intiepidire. Amalgamate bene tutti gli ingredienti.

Stendete il rotolo di pasta sfoglia e con un coppapasta rotondo ricavate dei dischi. Disponete al centro di ogni disco un po’ del ripieno preparato, chiudete i panzerotti a mezzaluna e schiacciate i bordi con i rebbi di una forchetta. Infornate i Panzerotti di Pasta Sfoglia ripieni di Ricotta e Zucchine e cuoceteli nel forno preriscaldato a 200° per una decina di minuti circa o finché saranno ben dorati.

Panzerotti di Pasta Sfoglia ripieni di Ricotta e Zucchine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.