Crea sito

Omini di Pan di zenzero (Gingerbread)

Gli Omini di Pan di Zenzero, meglio noti come gingerbread, sono deliziosi biscotti speziati tipici del periodo natalizio ritagliati a forma di omino. Per il secondo anno di seguito abbiamo preparato questi fragranti biscotti di origine anglosassone che emanano un profumo e un sapore davvero irresistibili. Merito del mix di spezie in polvere necessarie per preparare i gingerbread che regalano a questi biscotti un sapore intenso ma equilibrato che piace a tutti.L’impasto preparato è molto morbido, per cui il riposo in frigo è indispensabile. Noi facciamo così: prepariamo l’impasto di sera e lo lasciamo riposare per tutta la notte e il giorno dopo procediamo con il ritaglio degli omini. Nel nostro caso una vera e propria famiglia di omini al completo! L’ultimo passaggio fondamentale è la decorazione con la ghiaccia reale con cui possiamo sbizzarrirci a decorare i nostri omini dandogli le fattezze e i vestiti che preferiamo e divertendoci a colorare i vari particolari come i vestiti degli omini. Questi biscotti handmade si conservano a lungo, anche fino a due settimane, e sono ottimi anche come idea regalo confezionati in bustine alimentari. Facili da preparare, belli da vedere, golosi da gustare: in un’unica parola buonissimi!

Omini di Pan di zenzero (Gingerbread)

Ingredienti per circa 30 biscotti:

  • 350 g di farina 00
  • 150 g di burro freddo
  • 150 g di miele
  • 1 uovo
  • 150 g di zucchero semolato
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere
  • 1/4 di cucchiaino di noce moscata in polvere
  • 1/4 di cucchiaino di chiodi garofano macinati (o 3/4 chiodi di garofano pestati)
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • un pizzico di sale

Ingredienti per la decorazione:

  • 200 g di zucchero a velo
  • 1 albume
  • coloranti alimentari in gel

Omini di Pan di zenzero (Gingerbread)

Preparate gli Omini di Pan di zenzero setacciando insieme la farina con tutte le spezie (chiodi di garofano, cannella, noce moscata e zenzero) e il bicarbonato.

Versate nella ciotola di un mixer (o nella planetaria munita di gancio a foglia) e unite lo zucchero e il miele. Iniziate a frullare ad alta velocità, poi aggiungete il burro freddo tagliato a dadini (o morbido se usate la planetaria) e mescolate ad intermittenza per pochi minuti ottenendo un composto sabbioso. In ultimo aggiungete l’uovo e mescolate finché vedrete il composto rapprendersi da un solo lato.

Trasferite l’impasto su un piano di lavoro e lavoratelo velocemente con le mani fino ad ottenere un composto morbido e omogeneo.

Formate una palla, avvolgetela con un foglio di carta trasparente e riponetelo in frigo per almeno 2 ore (o meglio ancora per tutta la notte se impastate di sera).

Infarinate un piano di lavoro e stendete l’impasto (se lo dividete in 2-3 parti riponete ogni volta l’impasto in frigo per evitare che si riscaldi troppo).

Ritagliate con gli appositi tagliabiscotti leggermente infarinati gli omini di pan di zenzero e disponeteli su una placca rivestita con carta da forno ben distanziati tra loro.

Cuocete gli Omini di Pan di zenzero in forno statico preriscaldato a 180° per circa 20 minuti.

Sfornate i biscotti, lasciateli raffreddare su una gratella.

Decorate gli Omini di Pan di Zenzero con la glassa reale preparata montando l’albume con le fruste elettriche e aggiungendo man mano lo zucchero a velo.

Trasferite la glassa preparata in una sac a poche e decorate gli Omini di Pan di zenzero.

Note:

  • Potete conservare gli Omini di Pan di zenzero in una scatola di latta fino a due settimane.

Per tante altre ricette di BISCOTTI clicca QUI!

Torna alla HOME PAGE oppure clicca mi piace sulla nostra pagina Facebook  QUI  per non perdere nessuna ricetta 😉

Omini di Pan di zenzero (Gingerbread)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.