Crea sito

New York Cheesecake alle Fragole

La New York Cheesecake alle Fragole è un fresco e goloso dessert preparato con una base di biscotti secchi, una crema di formaggio, panna acida, coulis di fragole e fragole fresche più una manciata di mirtilli. Ieri vi abbiamo proposto la ricetta della Coulis di Fragole, una deliziosa salsa a base di fragole perfetta per guarnire dolci e in particolare le cheesecake. Approfittando delle fragole fresche che quest’anno il nostro orto ci ha regalato in abbondanza abbiamo pensato di preparare questo dolce cremoso che si cuoce si in forno ma che va gustato freddo. Coperta dalla salsa di fragole e dalle fragole e dai mirtilli freschi, questa cheesecake è una vera gioia per gli occhi e per il palato, un dessert goloso che si può conservare fino a 2-3 giorni in frigo ma vi assicuriamo finirà molto molto prima 🙂

New York Cheesecake alle Fragole

New York Cheesecake alle Fragole

Ingredienti per la base:

  • 300 g di biscotti secchi tipo digestive
  • 250 g di burro
  • 20 g di zucchero di canna

Ingredienti per la crema:

  • 700 g di formaggio spalmabile (philadelphia, mascarpone o ricotta)
  • 3 uova
  • 150 g di zucchero semolato
  • 50 ml di panna
  • semi di una bacca di vaniglia o qualche goccia di estratto di vaniglia
  • succo di 1/2 limone
  • 20 g di maizena

Ingredienti per la copertura:

  • 400 ml di panna acida (oppure mescolate 200 ml di yogurt greco con 200 ml di panna fresca e qualche goccia di limone)
  • 300 g di fragole
  • 100 g di mirtilli
  • 300 ml circa di salsa o coulis di fragole (per la preparazione leggete qui)
  • 40 g di zucchero a velo
  • semi di una bacca di vaniglia

Per preparare la New York Cheesecake alle Fragole cominciate dalla base: frullate in un mixer i biscotti. Trasferiteli in una ciotola e unitevi il burro fuso tiepido e lo zucchero di canna. Rivestite una teglia a cerniera del diametro di 24-26 cm di diametro con la carta forno e versatevi il composto di biscotti distribuendolo sia sul fondo che sulle pareti della teglia e pressandolo bene con il dorso di un cucchiaio per livellarlo bene. Ponete la base a raffreddare in frigo per almeno un’ora o per mezz’ora in freezer.

Preparate la crema: lavorate con una frusta elettrica le uova con lo zucchero. Unite i semi della bacca di vaniglia o l’estratto di vaniglia e poi il formaggio. Lavorate il composto finché sarà omogeneo e senza grumi.Aggiungete anche la maizena, il succo di limone e la panna e mescolate così da amalgamare perfettamente tutti gli ingredienti.Versate la crema ottenuta sulla base dei biscotti livellandola con una spatola. Cuocete la cheesecake nel forno statico già caldo a 180° per i primi 30 minuti, abbassando poi la temperatura a 160° per altri 30 minuti circa. Nel caso in cui la superficie della cheesecake dovesse scurirsi troppo copritela con un foglio di alluminio. A cottura ultimata lasciate intiepidire la cheesecake nel forno spento leggermente aperto.

Preparate la copertura della cheesecake mescolando la panna acida con lo zucchero a velo e i semi di vaniglia. Ricoprite la cheesecake con la panna acida e glassate la cheesecake nel forno statico preriscaldato a 180° per 5 minuti. Sfornate la cheesecake e lasciatela raffreddare completamente. Riponetela in frigo per circa 6 ore ( o ancora meglio per tutta la notte)

Ricoprite la cheesecake con la salsa di fragole. Pulite le fragole, eliminate il picciolo e tagliatele a fette. Distribuitele sulla superficie della cheesecake insieme ai mirtilli. Servite la New York Cheesecake alle fragole e conservatela in frigo per 2-3 giorni al massimo.

New York Cheesecake alle Fragole

 

New York Cheesecake alle Fragole

New York Cheesecake alle Fragole

 

 

Le Ricette di Simo e Cicci!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.