Crea sito

Mozzarella in carrozza

La Mozzarella in carrozza è una ricetta classica della tradizione napoletana e laziale, uno street food semplicissimo da preparare, gustoso e irresistibile.
Gli ingredienti di questa ricetta sono pochissimi e anche i più semplici che si possano immaginare: pane, mozzarella, uova, farina e pangrattato. E in effetti le origini di questa famosissima ricetta sono umili: la ricetta della mozzarella in carrozza nasce infatti dall’esigenza di riutilizzare gli ingredienti del giorno prima come la mozzarella che viene racchiusa tra due fette di pane, poi impanata in farina, uova e pangrattato, fritta e voilà… il risultato sono dei sandwich tutti italiani caratterizzati dalla mozzarella super filante e morbida che crea un piacevole contrasto con il croccante e dorato del pane. Insomma una vera bontà che conquista al primo morso!

Mozzarella in carrozza
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 16 fettePancarrè
  • 300 gMozzarella
  • 4Uova
  • q.b.Farina
  • q.b.Pangrattato
  • Sale
  • q.b.Olio di semi

Strumenti

  • Padella
  • Schiumarola

Preparazione

  1. Mozzarella in carrozza

    Preparate la Mozzarella in carrozza innanzitutto affettando sottilmente la mozzarella, mettendola in un colapasta e lasciandola riposare fuori dal frigo per 20 minuti in modo che perda il siero interno (o se ne avete la possibilità anche per tutta la notte).

  2. Tagliate la crosta alle fette di pane e adagiate su metà delle fette di pane una fetta di mozzarella.

  3. Coprite con le fette di pane rimaste e premete leggermente.

  4. Sbattete le uova in una ciotola con un pizzico di sale e disponete in un piatto la farina e in un piatto a parte il pangrattato.

  5. Passate i sandwich prima nella farina, poi nelle uova e infine nel pangrattato.

  6. Versate abbondante olio di semi in una padella profonda e friggete i sandwich da entrambe i lati finché saranno ben dorati.

  7. Scolate la mozzarella in carrozza con una schiumarola su carta assorbente da cucina e servitela caldissima.

  8. Mozzarella in carrozza

Simo e Cicci consigliano

La mozzarella in carrozza è da gustare caldissima ma se dovesse avanzare potete conservarla in frigo e poi passarla in forno prima di servirla.

La mozzarella più indicata per preparare la mozzarella in carrozza è la mozzarella di bufala preferibilmente del giorno prima o comunque fatta scolare bene così che il suo siero non fuoriesca durante la frittura. In alternativa alla mozzarella di bufala si può utilizzare il fiordilatte.

Una variante gustosa della ricetta della mozzarella in carrozza propria della tradizione laziale è farcire le fette di pane anche con uno-due filetti di acciughe.

Potete cuocere la mozzarella in carrozza anche in forno adagiando i sandwich su una teglia rivestita di carta da forno e cuocendoli nel forno preriscaldato a 200° per 15-20 minuti.

Da provare anche:

SANDWICH FRITTI RIPIENI DI MORTADELLA E PROVOLONE

Per non perdere nessuna ricetta seguici sulla nostra pagina Facebook cliccando mi piace QUI o sulla pagina Instagram cliccando “segui” QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.