Crea sito

Melanzane a funghetto

Le Melanzane a funghetto sono uno dei contorni classici dell’estate, un piatto facile,veloce e soprattutto molto saporito. Dalle nostre parti sono meglio conosciute come “mulignan a fungtiell'” (beh è più facile pronunciarlo che scriverlo 😅) e sono sicuramente uno dei piatti must dell’estate: semplici melanzane tagliate a dadini, fritte e insaporite con pomodori e basilico. Questo contorno semplice e vegetariano diventa un secondo piatto completo se accompagnato da una buona mozzarella di bufala o può diventare uno sfizioso condimento per la pasta oppure anche per la pizza, insomma un piatto versatile che preparerete per tutta l’estate!

Melanzane a funghetto

Ingredienti:

  • 4 melanzane medie
  • 500 g di pomodori maturi o pelati
  • 2 spicchi d’aglio
  • foglie di basilico fresco
  • origano secco q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale
  • pepe

Melanzane a funghetto

Preparate le Melanzane a funghetto lavando le melanzane sotto acqua corrente. Eliminate con un coltello le due estremità e poi tagliate le melanzane prima a fette nel senso della lunghezza, poi a strisce e infine a dadini.

Mettete le melanzane in un colapasta e cospargetele di sale, poi mettete un peso (ad esempio un piatto) e lasciatele perdere il liquido di vegetazione per circa una trentina di minuti.

Lavate e strizzate le melanzane per eliminare il sale in eccesso.

In una padella antiaderente versate abbondante olio e, quando sarà ben caldo, unite le melanzane a dadini. Friggetele per una decina di minuti circa o finché saranno dorate uniformemente.

Scolate le melanzane con una schiumarola e lasciatele asciugare su un foglio di carta assorbente.

Nella stessa padella in cui avete cotto le melanzane fate rosolare gli spicchi d’aglio precedentemente sbucciati. Unite i pomodori a dadini e fate cuocere per una decina di minuti. Unite le melanzane e proseguite la cottura a fuoco medio per un altro quarto d’ora circa, insaporendo a fine cottura con un po’ di origano e con del buon basilico fresco.

Servite le Melanzane a funghetto sia calde che tiepide.

Note:

  • Non è obbligatorio mettere sotto sale le melanzane. Si possono cuocere anche direttamente dopo averle tagliate a dadini.
  • Le melanzane a funghetto sono ottime come contorno, ma sono anche perfette per condire la pasta.
  • Potete arricchire le melanzane a funghetto con capperi o olive taggiasche a seconda dei gusti.

Altre idee per piatti con le melanzane? Provate la Millefoglie di melanzane alla caprese, le Polpette di melanzane, il Pasticcio di melanzane e feta o le Torrette di melanzane 🙂

Melanzane a funghettoMelanzane a funghetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.