Crea sito

Garganelli e fagioli

I Garganelli e fagioli sono un primo piatto semplice e veloce da preparare, una pasta cremosa e saporita, un comfort food perfetto per le stagioni più fredde.
Quando le temperature iniziano a scendere tornano in tavola minestre e zuppe calde, e tra questi sicuramente un posto d’onore lo ricopre la Pasta e fagioli, buona sia brodosa, bollente e cremosa ma anche riscaldata il giorno dopo.
La ricetta che vi consigliamo è una variante particolare della pasta e fagioli. Si tratta infatti di una versione per così dire asciutta: i fagioli (nel nostro caso freschi, ma si possono tranquillamente utilizzare fagioli secchi o in scatola come vi spieghiamo meglio nei consigli in fondo all’articolo) li cuociamo a parte realizzando con metà dei fagioli una crema con cui condire i garganelli all’uovo.
Una preparazione facilissima e veloce che non comporta alcun grado di difficoltà, una pasta cremosa, saporita, aromatica e avvolgente!

Garganelli e fagioli
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gGarganelli all’uovo
  • 400 gFagioli borlotti
  • 125 mlVino bianco
  • 1Cipolle
  • 1 spicchioAglio
  • 1 ramettoRosmarino
  • 1 mazzettoSalvia
  • 1Peperoncino
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • Sale

Strumenti

  • Pentola

Preparazione

  1. Garganelli e fagioli

Preparate i Garganelli e fagioli innanzitutto cuocendo i fagioli borlotti freschi in una pentola con abbondante acqua fredda per circa 30-40 minuti.

  1. Sbucciate la cipolla e lo spicchio d’aglio: affettate sottilmente la cipolla e tritate finemente lo spicchio d’aglio. Lasciateli appassire a fuoco lento con l’olio d’oliva.

  2. Scolate i fagioli, frullatene metà e uniteli al soffritto. Lasciateli insaporire per qualche minuto.

  3. Aggiungete il rosmarino e la salvia tritati e bagnate con il vino bianco.

  4. Continuate la cottura per altri 5 minuti aggiungendo i fagioli interi. A fine cottura regolate di sale.

  5. Lessate i garganelli in acqua bollente salata, scolateli al dente e conditeli con la salsa preparata.

Simo e Cicci consigliano

Potete realizzare questo primo piatto sia con fagioli borlotti freschi che in scatola o secchi. In quest’ultimo caso usate 200 g di fagioli secchi, lasciateli a bagno in acqua fredda per almeno 8 ore o tutta la notte e poi procedete con la cottura in una pentola con abbondante acqua fredda per almeno 1 ora.

Da provare anche:

PASTA E FAGIOLI FRESCHI

PASTA E FAGIOLI CREMOSA

TORNA ALLA HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta seguici sulla nostra pagina Facebook cliccando mi piace QUI o sulla pagina Instagram cliccando “segui” QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.