Crea sito

Farrotto ai fagiolini

Il Farrotto ai fagiolini è un primo piatto gustoso, leggero e semplice da preparare. Il farro, infatti, viene cotto come se fosse un risotto e poi arricchito con i fagiolini. Quando abbiamo voglia di piatti leggeri ma nel segno della tradizione spesso optiamo per l’uso di cereali come orzo o farro che sostituiscono efficacemente il riso e con i quali realizziamo squisiti orzotti o farrotti. Il farro in particolare è un cereale poco calorico, dal potere saziante e ricco di fibre, vitamine e sali minerali. In inverno lo usiamo principalmente per cucinare le zuppe e in estate per preparare fresche insalate,ma tutto l’anno con il farro realizziamo gustosi farrotti conditi con i più svariati ingredienti. In questa ricetta abbiamo preferito non eccedere negli ingredienti (oltre al farro abbiamo usato solamente fagiolini e una cipolla novella) e soprattutto nei condimenti, ottenendo così un farrotto ai fagiolini light e saporito.

Farrotto ai fagiolini

Farrotto ai fagiolini

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 g di farro perlato
  • 300 g di fagiolini
  • 1 cipolla
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • brodo vegetale q.b.
  • 40 g di parmigiano grattugiato
  • sale
  • pepe

Preparate il Farrotto ai fagiolini innanzitutto pulendo e spuntando i fagiolini da entrambe i lati. Sciacquateli sotto abbondante acqua corrente e fateli bollire per circa 10 minuti in abbondante acqua bollente salata. Dovranno essere teneri ma ancora croccanti. Scolateli e tagliateli a pezzi più piccoli. Teneteli da parte.

Sbucciate la cipolla e affettatela finemente.

Riscaldate l’olio d’oliva in una pentola con la cipolla, soffriggendola brevemente. Unite il farro perlato precedentemente sciacquato sotto acqua corrente e fatelo tostare per qualche minuto.

Bagnate il farro con qualche mestolo di brodo vegetale caldo e proseguite la cottura finché il farro sarà ben cotto (ci vorranno circa 30 minuti) bagnandolo con il brodo vegetale caldo e mescolando, cuocendolo nello stesso modo in cui cuociamo il risotto. Insaporitelo con sale e pepe.

Mantecate il Farrotto ai fagiolini fuori dal fuoco con il parmigiano grattugiato e servitelo ben caldo.

Note:

  • Potete sostituire il farro con il riso o con l’orzo.
  • Visto che nella preparazione abbiamo usato pochissimo olio potete aggiungere al Farrotto ai fagiolini già cotto un filo di olio a crudo.
  • Per una versione vegetariana e vegana potete non usare il parmigiano grattugiato.

Farrotto ai fagiolini

Le Ricette di Simo e Cicci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.