Crea sito

Crostata di Prugne

Qualche tempo fa, quando avevamo aperto da poco il nostro blog, sperimentammo un dolce che ci piacque tantissimo sia per il suo gusto che per la sua consistenza molto morbida. Si trattava della Crostata di Pesche, una crostata un po’ insolita visto che non è preparata con una comune base di pasta frolla ma con un impasto cremoso realizzato con farina, uova, burro, zucchero e lievito. Ma ciò che rende ancor più particolare questa torta è il fatto che la frutta tagliata a fettine viene disposta a raggiera sul fondo della tortiera e sopra viene steso l’impasto cremoso. Poi, a fine cottura, il dolce viene capovolto in modo che la frutta ritorni in superficie. In sintesi un procedimento un po’ diverso rispetto a quello classico usato per preparare la crostata. Quest’anno, avendo a disposizione parecchie prugne gialle, abbiamo pensato di usarle per realizzare nuovamente questo dolce. Dobbiamo proprio dire che la Crostata di Prugne non ha per niente deluso le nostre aspettative, anzi è morbida come la ricordavamo e l’uso delle prugne è del tutto promosso!


Crostata di Prugne

Ingredienti:

  • 200 g di farina 00
  • 200 g di burro
  • 200 g di zucchero
  • 2 uova
  • prugne gialle
  • 1 bustina di lievito per dolci

Fate fondere a calore moderato 100 g di burro. Quando sarà diventato spumeggiante e avrà raggiunto una colorazione nocciola, unite anche 100 g di zucchero e fatelo sciogliere, dopodiché toglietelo dal fuoco. Lavate le prugne, spellatele, dividetele a metà, privatele del nocciolo e tagliatele a fettine. Versate il burro sciolto con lo zucchero in una tortiera e disponetevi a raggiera le fettine di prugna. Intanto lavorate a parte con un cucchiaio di legno il burro e lo zucchero rimasti, incorporatevi le uova una per volta e la farina e il lievito setacciati insieme. Mescolate bene il tutto fino ad ottenere una crema ben amalgamata e morbida. Versate questo composto sulle prugne, distribuendolo in modo uniforme e livellandolo. Cuocete in forno già caldo a 180° per circa 30 minuti. Sfornate la crostata di prugne, lasciatela intiepidire, poi capovolgetela su un piatto da portata e servitela.

Crostata di Prugne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.