Le Ciambelle salate sono sfiziosi panini a forma di ciambella facili e veloci da preparare, ottime da farcire in innumerevoli modi diversi.

Avete presente il detto: “non tutte le ciambelle riescono col buco?” Beh in un certo qual modo si applica a queste ciambelle salate e ora vi spieghiamo il perché. Inizialmente infatti avrebbero dovuto essere dei bagels. Ma nell’impasto abbiamo utilizzato il lievito istantaneo anziché quello di birra per velocizzare la lievitazione; e poi nel dare la forma dei bagels diciamo che ci siamo fatte prendere la mano e li abbiamo realizzati leggermente più “ciccioni” di come avrebbero dovuto originariamente essere. Una volta sfornati è diventato evidente a occhio nudo che non erano più dei bagels così come normalmente sono conosciuti, ma certamente delle ciambelle salate cotte in forno perfette da farcire. E visto che la settimana scorsa è iniziata per molti ragazzi la scuola sono ideali per una pausa pranzo sfiziosa e alternativa!

Ciambelle salate
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    12 ciambelle
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 400 g Farina
  • 350 g Farina Manitoba
  • 350-400 ml Acqua
  • 30 g Olio extravergine d’oliva
  • 1 bustina Lievito istantaneo per preparazioni salate
  • q.b. Semi di sesamo
  • q.b. Semi di papavero
  • Sale

Preparazione

  1. Ciambelle salate

    Preparate le Ciambelle salate innanzitutto setacciando le due farine con il lievito e il sale.

  2. Unite l’olio e l’acqua a temperatura ambiente e impastate (sia a mano che nella planetaria con il gancio impastatore) fino ad ottenere un impasto liscio, omogeneo ed elastico.

  3. Lasciate riposare l’impasto per una decina di minuti. Trascorso questo tempo ricavate circa 12 palline da 100 g l’una, praticate in ognuna un foro centrale e formate delle ciambelle.

  4. Mettete le ciambelle ottenute su una placca foderata con carta da forno e leggermente infarinata. Copritele e lasciatele lievitare per almeno 1 ora.

  5. Portate a bollore una pentola con abbondante acqua e immergete una ciambella alla volta, cuocendole circa 30 secondi per lato.

  6. Scolatele con un mestolo forato e disponetele su una placca foderata con carta da forno.

  7. Cospargete le Ciambelle salate con semi di sesamo e papavero e infornate nel forno già caldo a 210° per circa 30 minuti o finché saranno dorate.

  8. Sfornate le Ciambelle salate, lasciatele intiepidire e poi sono pronte per essere farcite.

  9. Ciambelle salate
  10. Ciambelle salate

Simo e Cicci consigliano

  • Potete conservare le Ciambelle salate fino a 2 giorni in un sacchetto di carta per alimenti oppure potete congelarli.
  • Potete farcire le Ciambelle salate in tanti modi: con formaggi, salumi o in versione vegetariana.

Da provare anche:

Se volete rimanere aggiornati sulle nostre ricette mettete mi piace alla nostra pagina Facebook e seguiteci su Instagram!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.