Crea sito

Chiacchiere

Le Chiacchiere sono dolci tipici del Carnevale, conosciuti anche col nome di Bugie, Cenci o Frappe. In effetti sono uno dei dolci più rappresentativi del Carnevale, il primo che ci viene in mente quando si parla di dolci fritti. Sono croccanti e friabili ma prepararle è davvero un gioco da ragazzi: un semplice impasto con farina, uova e pochi altri ingredienti. Si stende l’impasto in una sfoglia sottile con il mattarello o meglio ancora con la nonna papera , ovvero la macchina per la pasta, un aiuto prezioso per questo tipo di preparazioni. Si ritagliano tante striscioline e si formano le chiacchiere nella forma desiderata. Una velocissima immersione nell’olio bollente e le nostre chiacchiere croccanti, friabili e leggere sono pronte, basterà giusto una spolverata di zucchero a velo per servirle. Ogni anno quando le prepariamo abbiamo sempre l’impressione di aver esagerato con le dosi e di ritrovarci sommerse dalle chiacchiere ma dobbiamo puntualmente ricrederci: per le chiacchiere davvero si può dire che una tira l’altra!

Chiacchiere

Chiacchiere

Ingredienti:

  • 250 g di farina
  • 2 uova
  • 20 g di burro
  • 40 g di zucchero
  • 50 g di grappa
  • scorza grattugiata di 1 limone
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • zucchero a velo vanigliato
  • olio per friggere
  • un pizzico di sale

Chiacchiere

Preparate le Chiacchiere innanzitutto unendo alla farina lo zucchero, il sale e il lievito. Disponetela a fontana e rompetevi al centro le uova. Iniziate ad impastare, poi unite anche il burro morbido, la grappa e la scorza grattugiata del limone e continuate a lavorare l’impasto finché gli ingredienti saranno ben amalgamati.

Formate con l’impasto ottenuto una palla, ponetela in un telo infarinato e fatela riposare per circa 30 minuti.

A questo punto dividete l’impasto in 4 panetti e tirate ognuno in una sfoglia sottile. Ritagliate con una rotella dentellata tante striscioline lunghe 10 cm e larghe 3 cm. Praticate un taglio verticale al centro di ogni striscia e fatevi passare in mezzo un’estremità della striscia così da ottenere una sorta di nodo.

Friggete le chiacchiere in abbondante olio bollente, poi scolatele e fatele asciugare su carta assorbente.

Fatele intiepidire e cospargetele con lo zucchero a velo.

Torna alla HOME PAGE oppure clicca mi piace sulla nostra pagina Facebook  QUI  per non perdere nessuna ricetta 😉

Chiacchiere

 

Chiacchiere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.