Carciofi arrostiti

I carciofi arrostiti sono un tipico piatto della cucina napoletana, buoni e teneri sia cotti in modo classico sulla brace che in forno. Nella zona del napoletano e del salernitano la domenica il profumo dei carciofi arrostiti si sente un po’ dappertutto: è infatti uno di quei piatti che sulla tavola del pranzo domenicale proprio non può mancare. C’è chi li acquista dai venditori ambulanti, chi li prepara alla brace. E se si non possiamo arrostirli con la brace? C’è una terza opzione, la cottura in forno!
INGREDIENTI PER PREPARARE I CARCIOFI ARROSTITI
8 carciofi
3 spicchi d’aglio
1 mazzetto di prezzemolo
olio extravergine d’oliva q.b.
sale

COME PREPARIAMO I CARCIOFI ARROSTITI
1. Puliamo i carciofi e li farciamo al loro interno con aglio, prezzemolo tritato, olio e sale. A questo punto abbiamo due opzioni: possiamo cuocerli sulla brace o in forno!

Scopri anche:
RICETTE CON I CARCIOFI

Per non perdere nessuna ricetta seguici sulla nostra pagina Facebook cliccando mi piace QUI o sulla pagina Instagram cliccando “segui” QUI.




Carciofi arrostiti
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8 carciofi
  • Metodo di cotturaBrace
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare i Carciofi arrostiti

  • 8carciofi
  • 3 spicchiaglio
  • 1 mazzettoprezzemolo
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • sale

Preparazione dei Carciofi arrostiti

  1. Preparate i Carciofi arrostiti innanzitutto pulendo i carciofi: eliminate le foglie esterne più dure e tagliate il gambo.

  2. Aprite con delicatezza i carciofi e sciacquateli bene sotto acqua corrente sbattendoli a testa in giù diverse volte.

  3. Riempiteli con abbondante prezzemolo e aglio tritati, olio e sale. Quindi richiudete le foglie dei carciofi.

Cottura in forno

  1. Disponete i carciofi in una teglia, irrorateli con olio extravergine d’oliva e infornateli per 50 minuti a 200° o finché diventeranno teneri.

Cottura alla brace

  1. Accendete la carbonella e, quando sarà pronta, aggiungete i carciofi direttamente sulla brace e cuoceteli per circa 20-30 minuti, anche se il tempo può variare a seconda della qualità dei carciofi e della brace. Conditeli con olio di tanto in tanto.

  2. Una volta cotti, togliete i carciofi dalla brace, eliminate il gambo e le foglie esterne bruciate e servite i carciofi arrostiti ben caldi o freddi.

  3. Carciofi arrostiti

Simo e Cicci consigliano

Potete conservare i carciofi arrostiti in frigo per 1-2 giorni chiusi in un contenitore ermetico.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.