I Biscotti alle nocciole senza glutine e lattosio sono friabili e golosi bastoncini preparati con soli quattro ingredienti. Proprio così: l’impasto di questi biscotti è composto esclusivamente da nocciole, un uovo, un tuorlo e zucchero. Niente farina né burro o altri ingredienti contenenti lattosio e neanche olio.In poche parole sono biscotti privi di glutine e lattosio, adatti quindi a chi ha questo tipo di intolleranze e in generale a chi ama i sapori semplici e naturali. Tutti questi motivi ci hanno spinto a provare questi particolari biscotti che abbiamo trovato su un vecchio libro con il nome di Parigini. Abbiamo cercato informazioni sul web per capire l’origine di questa ricetta ma al posto di questi biscotti abbiamo scoperto che esistono dei biscotti siciliani con lo stesso nome ma completamente diversi, più simili ai cantucci. Beh fatto sta che questi biscotti ci hanno conquistato, sono perfetti per il classico tè delle cinque o come idea regalo!

Biscotti alle nocciole senza glutine e lattosio (Parigini)

Ingredienti per circa 30 biscotti:

  • 250 g di nocciole tritate
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 150-200 g di zucchero a velo

biscotti-alle-nocciole-senza-glutine-e-lattosio-parigini

 

Preparate i Biscotti alle nocciole senza glutine mescolando in una ciotola le nocciole con lo zucchero a velo, l’uovo e il tuorlo. Lavorate l’impasto con le mani fino ad ottenere un composto ben amalgamato.

Formate un panetto, copritelo con un foglio di pellicola trasparente e lasciatelo in frigo per circa 30 minuti.

Spolverizzate la spianatoia con lo zucchero a velo e stendete con il mattarello l’impasto preparato a uno spessore di circa mezzo centimetro.

Ritagliate con una rotella dei bastoncini lunghi circa 6 cm e larghi un centimetro e mezzo.

Rivestite una teglia con carta da forno e adagiatevi i biscotti alle nocciole. Infornate nel forno già caldo a 200° per circa 12 minuti.

Sfornate i Biscotti alle nocciole senza glutine e lattosio e lasciateli raffreddare su una gratella, poi serviteli spolverizzandoli con altro zucchero a velo.

Note:

  • La maggior parte dei zuccheri a velo in commercio contiene amido. Per cui fate attenzione ad acquistare uno zucchero a velo Gluten free oppure potete preparare in casa lo zucchero a velo frullando alla massima velocità ad intervalli di 30 secondi lo zucchero semolato fino a ridurlo in polvere.
  • Nella ricetta originale i biscotti venivano ricoperti con una glassa. Essendo già abbastanza dolci noi abbiamo preferito evitare, ma se volete decorarli con la glassa vi basterà montare a neve un albume e aggiungere pian piano 100 g di zucchero a velo, mezzo cucchiaino di succo di limone e mezzo cucchiaino di rum. Decorate i biscotti con questa glassa e lasciateli asciugare bene.

Altre ricette di BISCOTTI le trovate cliccando QUI 🙂

Torna alla HOME PAGE oppure clicca mi piace sulla nostra pagina Facebook  QUI  per non perdere nessuna ricetta 😉

Biscotti alle nocciole senza glutine e senza lattosio (Parigini)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.