Oggi avevamo deciso di fare dei bei panini alla paprika.  Man mano che amalgamavamo gli ingredienti  c’era però qualcosa che non ci convinceva. In realtà i panini assomigliavano più a dei biscotti e “che biscotti siano!” abbiamo pensato.  Nasce così la ricetta di questi sfiziosi finger food . La particolarità di questi biscotti e costituita non solo dall’ingrediente principale, ossia la paprika, ma anche dalla presenza nell’impasto di un formaggio cremoso e delle mandorle.  Nella ricetta originale venivano usati i formaggini, noi invece li abbiamo sostituiti con la crescenza.  Questi fragranti biscotti dall’inconfondibile aroma di paprika sono ottimi per un aperitivo in compagnia.

Ingredienti per circa 20 biscotti:

  • 125 g di burro
  • 1oo g di crescenza
  • 140 g di farina
  • 50 g di mandorle tritate
  • 2 cucchiai di paprika
  • sale q.b.

In una terrina mescolate il burro a temperatura ambiente con la crescenza fino ad ottenere un composto cremoso. Unite nell’ordine la farina, le mandorle, la paprika e il sale impastando velocemente con le mani. Date all’impasto la forma di un rotolo e lasciatelo riposare in frigo per almeno 1 ora. Trascorso questo tempo tagliate delle fette di circa 1 cm. dal rotolo e posizionatele su una teglia rivestita da carta da forno.

Infornate per circa 10 minuti a 220°. Sfornate i biscotti e una volta raffreddati serviteli.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Con questa ricetta partecipiamo al contest di Ilaria&Chiara “Coccole Piccanti”

4 Commenti su Biscotti alla Paprika

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.