Crea sito

Pasticcio di Polenta al Ragù

Ciao! Oggi voglio proporvi una ricetta di semplice realizzazione che conquisterà i palati più golosi: il Pasticcio di Polenta al Ragù.

Il Pasticcio di Polenta si presenta come una versione di Lasagna al forno al quale andremo a sostituire le sfoglie di pasta con sottili fette di polenta.
Il procedimento è molto semplice, sopratutto se andrete ad utilizzare la polenta istantanea, vi risparmierà tempo ma il sapore sarà comunque molto buono.

In questa ricetta vi propongo un Pasticcio di Polenta al Ragù, un perfetto piatto domenicale, ma potrete utilizzare questa base da farcire a vostro piacimento.

  • CucinaItaliana

Ingredienti – per 5-6 persone

Per il ragù

  • 500 gMacinato misto
  • 1Cipolla
  • 2Carote
  • 1Sedano
  • q.b.Olio evo
  • q.b.Sale e pepe
  • 1 bicchiereVino bianco o rosso
  • 800 mlPassata di pomodoro

Per il Pasticcio

  • 1 confezioneBesciamella
  • q.b.Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 300 gMozzarella per pizza
  • 1.5 lAcqua per cuocere la polenta
  • q.b.Sale

Preparazione

I passaggi per realizzare il Pasticcio di Polenta al Ragù sono molto semplici. Per prima cosa iniziamo preparando il Ragù, così mentre prepareremo la polenta avrà tutto il tempo di bollire.

Preparazione del Ragù

  1. Ragù

    Per preparare il ragù iniziamo a tagliare le verdure per la base di soffritto: tagliamo finemente la cipolla, le carote e il gambo di sedano.
    – Prendiamo poi una pentola antiaderente, mettiamo a scaldare a fuoco medio un cucchiaio di olio di oliva e versiamo poi le verdure per il soffritto.
    Lasciamo andare per circa 10 minuti fino a quando non noteremo le verdure appassite.
    – Aggiungiamo ora la carne macinata cercando di sminuzzarla ulteriormente con il cucchiaio di legno così da evitare grossi agglomerati di carne.
    Quando la carne avrà cambiato colore e sarà diventata più bianca, sfumiamo aggiungendo un bicchiere di vino e lasciamo scoperto per qualche minuto così da far evaporare l’alcol.
    – Aggiungiamo ora la passata di pomodoro. Mescoliamo il tutto, cerchiamo di aggiustare di sale, e rimettiamo il coperchio lasciando sobbollire il ragù per 30-40 minuti a fuoco basso.
    Mescolate di tanto in tanto. Quando il sugo sarà pronto spegnete la fiamma e lasciatelo coperto, ci servirà in seguito per condire il Pasticcio di Polenta.

Preparazione della Polenta

  1. Per preparare la polenta potete utilizzare la farina di mais invece della polenta istantanea, considerate però che vi richiederà molto più tempo nella preparazione.
    Nel nostro caso abbiamo utilizzato la Polenta Valsugana Classica e abbiamo seguito quanto riportato sulla confezione:
    – Far bollire 1,5 litri di acqua salata;
    – Quando l’acqua inizierà a bollire si versa la polenta a pioggia, mescolando bene per evitare grumi;
    – Continuare la cottura a fuoco moderato mescolando di tanto in tanto;
    – Dopo 8 minuti circa, la polenta risulterà pronta.
    A questo punto dovrete versare la polenta in una teglia oleata o foderata di carta forno cercando di compattare la polenta in un panetto omogeneo dal quale poi taglieremo le fette per comporre il nostro Pasticcio di Polenta.
    – Lasciate ora raffreddare.

Comporre il Pasticcio di Polenta

  1. Quando la polenta si sarà raffreddata, posizionatela sul tagliere e affettatela in fette spesse circa 1 centimetro.
    Affettate anche la mozzarella, in fette sottili che saranno utilizzate tra uno strato e l’altro di polenta.

    Prendete una teglia da forno, versate sul fondo un poco di besciamella e di formaggio grattugiato così da non far attaccare la polenta.
    – Iniziamo a comporre il Pasticcio alternando uno strato di fette di polenta, qualche fetta di mozzarella, abbondante sugo e besciamella.
    – Terminate l’ultimo strato con una spolverata di Parmigiano Reggiano.

    Infornate il Pasticcio di Polenta in forno ventilato preriscaldato a 200 °C per 30-40 minuti circa.

  1. Servite ancora caldo.
    Buon appetito!

Varianti

Il Pasticcio di Polenta si presta anche ad altre farciture. Potete per esempio condirlo in bianco con besciamella, funghi e salsicce, una farcia di formaggi filanti e prosciutto cotto o perchè no, crema di formaggi e tartufo.

E voi? Avete mai provato un Pasticcio di Polenta? Se si, come siete soliti condirlo?

Calorie

Il Pasticcio di Polenta al Ragù non è proprio un piatto leggero, se ben condito può anche essere presentato come piatto unico, ma uno sgarro ogni tanto non fa male a nessuno. Se volete stare attenti alle calorie potete anche andare ad alleggerire la ricetta, andando a ridurre le quantità di carne, formaggi e/o besciamella.

In cerca di altre ricette?

Hai mai preparato il Risotto alla Cipolla? Un primo piatto semplicissimo e veramente gustoso: https://blog.giallozafferano.it/lericettediserena/risotto-alla-cipolla/

/ 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.