Filetto di Scottona con Porcini e Tartufo Umbro

Cari amici anche oggi ho preparato una ricettina per voi,un secondo piatto molto amato in Umbria.Di cosa sto’ parlando?Del filetto di Scottona con funghi Porcini e Tartufo Umbro.L’ingrediente primario e’ il filetto di Scottona,una carne tenera e giovane,seguono i funghi Porcini raccolti sulle colline umbre che mi sono stati regalati ; ed infine il Tartufo Scorzone raccolto sempre in Umbria.Non servono molti altri ingredienti solo aglio ,prezzemolo ,sale,pepe nero e poco altro.Andiamo a vedere nel dettaglio..

  • DifficoltàFacile
  • CostoCostoso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno

Ingredienti

Cottura dei funghi Porcini

6 Porcini medi giovani
1 mazzetto prezzemolo
1 cucchiaio Olio extravergine d’oliva (Va bene anche q.b. d’olio)
1 spicchio aglio del Trasimeno
q.b. sale (Solo a fine cottura)
q.b. pepe nero

Cottura della carne

4 Filetti di Scottona (Altezza almeno 1,5 cm)
1/2 tartufo Scorzone gigante (Meglio fresco)
q.b. Olio extravergine d’oliva
1 cubetto burro
2 spicchi aglio del Trasimeno
q.b. vino per sfumare (Va bene sia rosso che bianco (con il rosso sarà più scuro ma saporito))

Strumenti

2 Padelle
1 Spago da cucina

Passaggi

Cominciamo dai funghi Porcini

La prima fase e’ pulire i funghi.I Porcini NON vanno passati sotto l’acqua corrente quindi per poterli pulire va preso un panno o della carta assorbente bagnata.Viene preso un fungo per volta e passato accuratamente in ogni parte.

Una volta ben puliti ,i funghi vanno fatti a cubetti grossolani ,ma a sua volta ,vanno ben controllati all’interno per non avere spiacevoli sorprese in cottura.(Si potrebbero trovare all’interno dei piccoli bachi se il fungo non fosse troppo fresco).

Prendiamo un wok o una padella antiaderente.

Tritare un mazzetto di prezzemolo lavato e tamponato e uno spicchio d’aglio.

Aggiungiamo un cucchiaio d’olio extravergine d’oliva e facciamo scaldare il tutto.

Appena si comincia a sentire il profumo aggiungere i funghi a cubetti.Coprire con un coperchio e lasciare cuocere.Aggiungiamo pepe nero in cottura mentre il sale solo in finale.In pochi minuti i funghi rilasceranno acqua e si appassiranno e saranno pronti.

Passiamo alla preparazione e cottura della carne

Lavare bene tutti i filetti e tamponarli con della carta assorbente per asciugarli.

Prendere dello spago alimentare e arrotolare intorno al filetto chiudendo con forza.Questo passaggio serve per non far perdere forma alla carne.

Prendiamo una nuova padella ,scaldare dell’olio ,un bel cubetto di burro ,due o tre spicchi d’aglio e parte del tartufo fatto precedentemente a scaglie con il taglia tartufi.

Aggiungere la carne facendo ben sigillare per un istante da entrambi i lati.

Sfumare con del vino, a mio gusto rosso.

Aspettare che evapori la parte alcolica e aggiungere per un minuto tutti i funghi.Lasciare insaporire in breve tempo.

La carne deve rimanere morbida e rosea all’interno ,ben cotta esternamente.

Temperature alte e cottura in pochi minuti il segreto per un ottimo risultato.

Spegnere il fuoco ,togliere lo spago dalla carne.

Impiattare la carne , salare e coprire il filetto con i funghi e tartufo.

Per maggior gusto aggiungere il tartufo fresco restante.

Anche per oggi terminiamo qui,continuate a seguirmi in tutti i miei canali che ormai conoscete.

Vi saluto come sempre augurandovi BUON APPETITO!

Se preferite maggior cremosita’ potete anche infarinare i filetti.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.