Nuvole di Patate

Oggi vi propongo una ricetta con delle patate lessate ma arricchite da formaggi, affettati e tanto altro.Io ho chiamato questa ricetta Nuvole di Patate perché dalla preparazione alla cottura sembrano proprio delle nuvole dal cuore soffice e un esterno croccante.Questa ricetta è come sempre molto facile.Io ho leggermente rivisitato un gatto’ di patate che faceva mamma creando delle monodosi,andiamo a vedere se vi piace…

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni9
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2patate
  • 125 gmozzarella
  • 120 gprosciutto cotto a dadini
  • 1uovo
  • 20 gParmigiano Reggiano
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero
  • q.b.timo
  • q.b.Olio Evo

Strumenti

  • 1 Schiacciapatate

Preparazione

  1. Dopo aver sbucciato e lavato le patate mettiamole a cuocere in abbondante acqua per circa 40 minuti.

  2. Nel frattempo iniziamo a preparare gli altri ingredienti cominciando con il tagliare a cubetti la mozzarella.

  3. Uniamo ai cubetti di mozzarella anche del prosciutto cotto a cubetti già pronti.

  4. Passato il tempo della cottura scoliamo e schiacciamo le patate in un a ciotola con lo schiacciapatate.

  5. Uniamo un uovo e abbondanti foglioline di timo fresco.

  6. Cominciamo a formare la crema ed aggiungiamo del parmigiano.

  7. Sale,pepe ed un filo d’olio per completare.

  8. Unite al composto anche la mozzarella,prosciutto cotto a dadini e mescolate.In un piatto da forno coperto da un foglio di carta forno iniziate a comporre le nuvole creando delle girandole.

  9. Cospargete con un po’ di reggiano rimasto.

  10. Infornare a 180’ forno ventilato per circa 15/20 minuti in base al vostro forno.

  11. Servite e Buon Appetito!Continuate a seguirmi anche per questo periodo poco presente.Vi aspetto anche su YouTube,istagram,Facebook e Pinterest 💋

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.