Crea sito

Tiella di carciofi al forno

Ieri dal mio fruttivendolo di fiducia ho trovato dei bei carciofi e sapendo che probabilmente saranno gli ultimi,non ho resistito e gli ho acquistati.Tra le tante ricette ho deciso di rifare la tiella.
La tiella di carciofi al forno l’ho imparata a fare da mia suocera .E’ rappresenta un piatto povero del riciclo fatto con ingredienti che in casa dei contadini non potevano mancare: i carciofi,del pane raffermo ,uova e formaggio.
E’ veramente semplice da realizzare e in poco tempo mettiamo in tavola un piatto squisito,genuino e completo dal punto di vista nutrizionale.Ottimo per i pranzi fuori porta o per buffet salati.Io spesso lo propongo come piatto unico, ma va benissimo anche come secondo tra l’altro vegetariano.E devo dire che è molto apprezzato anche dalla mia piccolina.Un bel modo per far mangiare i carciofi ai nostri piccoli camuffandoli nel sapore della frittata.
Il connubio tra la freschezza della menta fresca e l’amaro dei carciofi vi lascerà stupite ,seguite la mia ricetta e fatemi sapere…


frittata al forno di pane e carciofi
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 5Carciofi
  • 150 gParmigiano Reggiano DOP
  • 300 gPane raffermo
  • 1 bicchiereLatte
  • q.b.Menta
  • q.b.Prezzemolo tritato
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 3 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 2Uova

Strumenti

  • Ciotola
  • Pentolino
  • Pirofila

Preparazione della tiella di carciofi

  1. Per prima cosa dobbiamo pulire i carciofi: priviamoli delle foglie esterne e dell’eventuale fieno interno, tagliamo i cuori e immergiamoli in una miscela di acqua e succo di limone. 

  2. Intanto mettiamo abbondante acqua salata e portiamo a bollore,cuociamo per una decina di minuti i carciofi.Per sapere se sono cotti possiamo fare la prova con la forchetta .

    Conserviamo due mestoli dell’acqua di cottura.Una volta cotti scoliamoli per bene emettiamoli da parte.

  3. In una ciotola mettiamo a bagno il pane raffermo con il latte.Una volta ammollato scoliamo bene e aggiungiamo il parmigiano,le uova,un pizzico di sale ,del pepe,il prezzemolo tritato e della menta tritata.L’impasto deve risultare morbido se così non fosse aggiungiamo un mestolo dell’acqua di cottura dei carciofi.

  4. In una pirofila mettiamo l’olio e i carciofi ben distesi.Aggiungiamo l’impasto di pane ,bagniamo con un pò dell’acqua di cottura dei carciofi che avevamo messo da parte,un filo d’olio e del formaggio grattugiato.

  5. La nostra tiella è pronta per andare in forno a 200 gradi per una ventina di minuti.

  6. Lasciamo raffreddare una decina di minuti e poi è pronta per essere gustata.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.