Crea sito

Girelle danesi con lievito madre

Vi è mai capitato di vedere nelle vetrine dei bar quelle belle girelle soffici ripiene di crema e uvetta ???
A me si ,purtroppo direi ,perché una volta assaggiate sono una vera e propria droga , non potrete più farne a meno.
Queste paste famose che si trovano dappertutto sono delle girelle di panbrioche ,ripiene di crema pasticcera e uvetta.Sono dette “danesi “perché simili alle paste tipiche della Danimarca.
Se non amate l’uvetta passa si può sostituire tranquillamente con le gocce di cioccolato fondente ,come troverete qui,il risultato è straordinario lo stesso .
Inoltre queste magnifiche girelle si possono farcire in mille modi dalla Nutella,a tutti i tipi di confetture alla frutta sciroppata .
Insomma date largo alla propria fantasia e in base ai vostri gusti sfornerete ogni volta girelle da far perdere la testa.
La ricetta che oggi vi propongo si tratta di brioche dolci con lievito madre ,oramai chi mi segue sa che con la scusa dei vari rinfreschi sforno lievitati di ogni tipo.
E devo dire che ,con la pasta madre,non mi ero ancora cimentata in brioche singole; ma visto il risultato lo farò più spesso.
Delle girelle danesi ve ne innamorerete già al primo morso: la sofficità del panbrioche , la dolcezza della crema che vi avvolgerà con il suo profumo di limone e per finire l’amaro delle pepite di cioccolato vi manderà in festa le vostre spille gustative. Che dire ,ho l’acquolina in bocca,non vedo l’ora di addentarne un’altra .
La ricetta è semplicissima,tra l’altro io ho seguito quella di Benedetta Rossi perché non usa il burro cosi mi sento meno in colpa , ovviamente lo adattata al lievito madre.
Se anche voi amate preparare i dolci per la colazione provate anche il Pan brioche bicolore o i miei cornetti sfogliati .
Ma ora vediamo cosa ci occorre per preparare le brioche dolci con lievito madre.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 mllatte tiepido
  • 200 glievito madre
  • 300 gfarina Manitoba
  • 250 gfarina 00
  • 1uovo
  • 60 mlolio di semi
  • 1 baccavaniglia
  • 80 gzucchero
  • 100 ggocce di cioccolato fondente

Strumenti

  • Frullatore a immersione
  • Spianatoia
  • Mattarello

Preparazione delle girelle danesi

Per prima cosa rinfrescare il lievito madre e lasciarlo lievitare per tre-quattro ore.
  1. Sciogliere il lievito madre nel latte tiepido aiutandovi con un frullatore ad immersione.

  2. Una volta che si e sciolto il lievito,aggiungere lo zucchero,l’uovo,i semi di una bacca di vaniglia, e l’olio di semi iniziare a mescolare con le mani.

  3. Aggiungere le farine ed impastare finché l’impasto non diventi liscio e omogeneo.

  4. Lasciare lievitare fino al raddoppio, per almeno due-tre ore.

  5. Stendere la soglia di un cm con il mattarello,versare sopra la crema pasticcera e le gocce di cioccolato fondente.

  6. Arrotolare su se stessa la sfoglia e tagliare le brioches con uno spessore di tre centimetri.

  7. Lasciare lievitare le girelle per un’ altra ora e poi cuocerle in forno a 160 gradi per 20 minuti.

  8. Le nostre girelle danesi sono pronte,buona colazione.

Note

Si possono preparare il pomeriggio,lasciare lievitare tutta la notte in frigo e cuocerle al mattino,il profumo sveglierà la vostra famiglia.

Conservazione

Si conservano chiuse ermeticamente per tre giorni.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!