Crea sito

Torta foresta nera

La torta foresta nera o torta alle ciliegie della foresta nera, è un dolce costituito da più strati di pan di spagna al cioccolato, arricchito da panna montata e ciliegie.
Per prepararlo tradizionalmente si utilizza il kirsch, un liquore alle ciliegie che può però essere sostituito con il rum, come avviene nella versione austrica di tale ricetta, oppure eliminato completamente. La torta prende il nome da un’area montuosa tedesca, ricca di fitte foreste e dove accadeva che le coppie di sposi appena unite in matrimonio, tradizionalmente piantassero dei ciliegi.
E’ un dolce dall’aspetto elegante, apparentemente elaborato, ma che in realtà può essere preparato seguendo una procedura facilmente ripetibile. Consiglio a tutti di cedere alla tentazione di prepararlo, per poi poterlo gustare.

torta foresta nera
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione50 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

per il pan di spagna al cacao della torta foresta nera

  • 70 gfarina 00
  • 50 gamido di mais (maizena)
  • 30 gcacao amaro in polvere
  • 170 gzucchero
  • 4uova (a temperatura ambiente )
  • 1 bustinavaniglia
  • 4 cucchiaiacqua calda
  • 6 glievito chimico in polvere

per lo sciroppo della torta foresta nera

  • 350 gciliegie mature ma sode
  • 80 gzucchero
  • 100 gacqua (oppure 50 g di acqua e 50 di kirsch)

per la decorazione della torta foresta nera

  • 500 gpanna fresca
  • 10ciliegie
  • 150 gcioccolato fondente
  • 2 cucchiaizucchero a velo

Strumenti

per la torta foresta nera

  • Planetaria o frusta elettrica
  • Teglia – antiaderente apribile diametro 20 cm
  • Tegame – antiaderente
  • Sac a poche
  • Cucchiaio di legno
  • Leccapentole ( in silicone)

Preparazione

pan di spagna al cacao della torta foresta nera

  1. Lavorare in una ciotola, con frusta o con planetaria, gli albumi con metà dose di zucchero (80 grammi) montandoli a neve ben ferma. A parte lavorare i tuorli con 4 cucchiai di acqua calda fino a farli ben schiumare. Poi aggiungere i rimanenti 80 grammi di zucchero e lavorare finchè si otterrà una spuma chiara e gonfia. Unire i rossi ai tuorli, amalgamando dal basso verso l’alto con un leccapentola. Setacciare la farina, l’ amido, una bustina di vaniglia, il  cacao e il lievito insieme e unirli poco alla volta al composto di uova con movimenti dal basso verso l’alto.

    In una teglia antiaderente imburrata ed infarinata, cuocere l’impasto così ottenuto per circa 40\45 minuti a 180 gradi forno statico nella parte centrale del forno. Prima di estrarre dal forno fare la prova stecchino. Lasciare raffreddare completamente.

    base torta foresta nerabase torta foresta nerabase torta foresta nera

sciroppo della torta foresta nera

  1. Lavare le ciliegie, privarle del nocciolo e del picciolo e porle in un tegame antiaderente insieme allo zucchero e all’acqua. Io, volendo che la torta fosse idonea anche per i bambini, non ho usato liquore, ma se lo si vuole utilizzare, aggiungere alle ciliegie metà dose di acqua e metà di kirsch. Rigirare con un cucchiaio di legno e far bollire per una decina  minuti a fuoco basso.  Separare le  ciliegie dallo sciroppo con una schiumarola e porre ciascuno dei due a raffreddare in delle ciotole.

decorazione della torta foresta nera

  1. Montare in ciotola la panna zuccherata con 2 cucchiai di zucchero a velo, a neve ben ferma.  Con una grattugia dai fori larghi o con un pelapatate, ottenere riccioli  dal cioccolato fondente e tenerli da parte.

    scaglie torta foresta nera

    Tagliare il pan di spagna in tre dischi, disporre la base su un piatto da portata e bagnarlo con lo sciroppo ormai raffreddato . Adagiare sul pan di spagna la metà delle ciliegie e ricoprire con la panna montata.

    base torta foresta nerabase torta foresta neraciliegie torta foresta nerabase torta foresta nera

    Utilizzare come disco centrale la parte superiore rigirandola. Ripetere l’operazione precedente e poi sormontare con il terzo disco di pan di spagna. Anche questo andrà inzuppato e poi direttamente ricoperto da panna, aiutandosi con una spatola, sia nella parte superiore che ai lati. Fare aderire ai lati della torta i riccioli di cioccolato fondente aiutandosi con un cucchiaio.

    base torta foresta neratorta foresta neratorta foresta nera

    Con la sac a poche e la bocchetta a stella realizzare tante rosette di panna lungo tutta la circonferenza della torta e al centro. Aggiungere le scaglie di cioccolato fondente anche sulla superficie della torta laddove non vi sono ciuffi di panna. Decorare con le ciliegie fresche. Preparandola il giorno prima rispetto a quello in cui servirla, la si potrà assaporare al massimo della sua bontà.

    torta foresta nera

    La torta foresta nera è così pronta.

    torta foresta nera

Conservazione

In frigo, chiusa in un contenitore ermetico fino a tre giorni. Si può congelare, magari già porzionata.

Link sponsorizzati inseriti nella pagina

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.