Polpette di carciofi non fritte in padella

Le polpette di carciofi non fritte in padella sono un secondo buono, gustoso e veloce. Con pochi ingredienti e accompagnandole magari con un insalatina, avrete un piatto sfizioso che in breve vi risolverà il perenne enigma del cosa preparare a pranzo o a cena.

Ottime anche come farcitura di un panino in occasione di una gita fuori porta, sono la dimostrazione che con un pizzico di  fantasia e con pochi ingredienti in frigo, possiamo proporre in famiglia, piatti sempre diversi, economici e senza sensi di colpa.

Infatti, con questo metodo di cottura che riduce al minimo l’aggiunta di grassi in cottura e privilegia invece quella a crudo, otterremo pietanze più salutari, ma sempre ricche di gusto.

Polpette di carciofi senza frittura
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Polpette di carciofi non fritte in padella

  • 6carciofi (medi)
  • 60 gGrana Padano DOP (grattugiato)
  • 1 cucchiainopangrattato (raso)
  • succo di limone (mezzo limone)
  • 4uova
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero (macinato)

Strumenti

Polpette di carciofi non fritte in padella

  • Padella antiaderente capiente
  • Paletta in nylon

Preparazione

Polpette di carciofi non fritte in padella

  1. Per preparare le polpette di carciofi, come prima cosa pulire i carciofi privandoli delle foglie esterne più dure e tagliandoli poi, ad un altezza che consenta di tenere solo la parte più tenera.

    A questo punto dividere ogni carciofo in quattro ed eliminare la barbetta centrale.

    Affettare sottilmente e lasciar ricadere in acqua e limone.

    Polpette di carciofi senza frittura

    Sbollentare per circa 10 minuti salando. Quando cotti, scolare e far raffreddare.

    Quindi in una ciotola  sbattere le uova con il grana, il prezzemolo tritato, un pizzico di sale e pepe nero (meglio se macinato fresco).

    Aggiungere ai carciofi un cucchiaino raso di pangrattato, rigirare e unirli alle uova sbattute.

    Amalgamare.

    Polpette di carciofi senza frittura

    Intanto, preriscaldare a fiamma moderata, una padella antiaderente leggermente unta d’olio.

    Quando calda, versarvi a cucchiaiate il composto e, a fiamma bassa e coprendo con coperchio, far cuocere così finché l’uovo ormai cotto si distacchi da se dalla padella.

    Poi togliere il coperchio, rigirare con una paletta e fare cuocere dall’altro lato.

    Le polpette di carciofi non fritte in padella sono pronte.

    Servire calde con olio a crudo e con qualche goccia di limone.

    Polpette di carciofi senza frittura

Conservazione

In frigo ben chiuse per 2 giorni.

Link sponsorizzati nella pagina

4,7 / 5
Grazie per aver votato!