Crea sito

Crostata morbida cioccolato crema al latte e gelee di fragole

La crostata morbida cioccolato crema al latte e gelee di fragole é un dessert goloso ed invitante che riunisce in sé ingredienti in genere molto amati e che tra loro si sposano alla perfezione.

La base é costituita da una crostata morbida al cioccolato fondente, che accoglie una farcitura di crema alle nocciole e crema al latte con gelee di fragole. Il profumo di cioccolato e fragole pervaderà la vostra casa e servendo questa crostata morbida a fine pasto, vi garantisco delizierete i vostri commensali.

La procedura da seguire é semplice e, con le mie indicazioni, vi si potranno cimentare anche coloro che non hanno molta dimestichezza con queste preparazioni.
Potrete realizzare questa torta per i compleanni, per la festa della mamma, come dessert di fine pasto, per un caffè con le amiche o semplicemente, per coccolare voi stessi e i vostri cari.

In primavera cosa c’é di meglio di un dolce con le fragole? E quale abbinamento risulta essere più vincente di quello tra cioccolato fragole e panna? Lascio a voi la risposta e se è quella che immagino, vi invito a provare questa ricetta

Crostata morbida cioccolato crema al latte e gelee di fragole
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni14
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Crostata morbida cioccolato

  • 150 gfarina 00
  • 130 gzucchero
  • 120 gcioccolato fondente (al 50%)
  • 30 gcacao amaro in polvere
  • 60 mlolio di semi di girasole
  • 3uova (grandi)
  • 100 mllatte
  • 12 glievito chimico in polvere
  • 1/2 bustinavanillina
  • 1 pizzicosale

Gelee di fragole

  • 220 gfragole (mature ma sode)
  • 120 gzucchero (semolato)
  • goccelimone (alcune)
  • 20 gamido di mais (maizena)

Crema al latte

  • 300 gpanna vegetale zuccherata da montare (fredda )
  • 60 glatte condensato
  • 80 gmiele (millefiori o d’acacia)

Altri ingredienti

  • 5fragole (sode e mature per decorare)
  • 400 gcrema di nocciole
  • 80 mlbagna per torte (gusto delicato, o acqua e zucchero, o latte)

Preparazione

Crostata morbida al cioccolato

  1. Crostata morbida cioccolato

    Per preparare la crostata morbida cioccolato, crema al latte e gelee di fragole, iniziare occupandosi di realizzare la base.

    Sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente con il latte.

    Crostata morbida cioccolato panna e fragole

    In una ciotola lavorare con le fruste elettriche, le uova con lo zucchero e la vanillina.

    Quando si sarà ottenuto un composto ben spumoso, unire l’olio e la farina setacciata col cacao amaro e il lievito, amalgamare.

    Aggiungere poi il cioccolato fuso e il pizzico di sale e incorporare sempre con le fruste elettriche.

    Crostata morbida cioccolato panna e fragoleCrostata morbida cioccolato panna e fragole

    Versare nello stampo furbo ben oleato e infarinato, cuocere a 170 gradi in forno statico preriscaldato, nella parte medio bassa, per circa 20 minuti.

    Prima di sfornare fare la prova stecchino, l’interno e la superficie dovranno essere asciutti, quando sarà così non prolungare la cottura.

    Lasciare raffreddare la crostata nello stampo e poi capovolgere direttamente sul piatto da portata.

    Crostata morbida cioccolato panna e fragoleCrostata morbida cioccolato panna e fragole

Gelee di fragole

  1. Crostata morbida cioccolato panna e fragole

    Passare ora a realizzare la gelee di fragole. Lavare e pulire le fragole privandole del picciolo, tagliarle a pezzetti e frullarle insieme allo zucchero, aggiungendo alcune gocce di limone.

    In un piccolo pentolino versare l’amido e unendovi un poco di fragole frullate, incorporarvi il più possibile l’amido prima di aggiungere altro frullato.

    Quando avremo un composto omogeneo, mettere il pentolino sul fornello più piccolo, a fiamma moderata e rigirare di continuo fino a raggiungere l’ebollizione.

    Spegnere e lasciar raffreddare.

    Crostata morbida cioccolato panna e fragoleGelee di fragole

    La gelee di fragole è così pronta.

    gelee di fragole

Crema al latte

  1. Crema al latte

    In una ciotola lavorare con le fruste elettriche, la panna vegetale fredda di frigo con il latte condensato.

    Quando risulterà montata a neve ben ferma, prelevare qualche cucchiaiata di panna e a parte lavorarla con un cucchiaio di miele.

    crema al latte

    Quando il miele si sarà ben sciolto, unire questo composto alla ciotola contenente la panna montata con il latte condensato e incorporare.

    crema al latte

    Anche la crema al latte é pronta.

    crema al latte

Crostata morbida cioccolato crema al latte e gelee di fragole – Assemblaggio

  1. Crostata morbida cioccolato crema al latte e gelee di fragole

    Non resta che assemblare la crostata.

    Sopra un pentolino contenente acqua bollente e a fiamma spenta, adagiare una ciotolina contenente la crema alle nocciole e lasciare in tal modo ad ammorbidirsi, rigirando qualche volta.

    In una sac a poche con la bocchetta grande a fiore, porre un poco di crema al latte.

    Occorrerà per qualche decorazione a forma di fiore sparsa qua e la sulla crostata, quindi ne basterà circa un terzo.

    Lavorare con la spatola tutta la crema al latte rimanente, con la gelee di fragole ormai fredda.

    Porre questa crema alla fragole in una sac a poche con bocchetta grande saint honorè.

    Con un cucchiaio o con un pennello bagnare moderatamente la superficie del dolce (già capovolto sul piatto da portata).

    Non si tratta comunque di un dolce asciutto, questo passaggio serve a renderlo più scioglievole al morso.

    Vi consiglio una bagna dal sapore neutro, va benissimo anche acqua e zucchero o latte.

    Versare, poi, sul dolce la crema alle nocciole ammorbidita e livellare.

    Crostata morbida cioccolato panna e fragoleCrostata morbida cioccolato crema al latte e gelee di fragole

    Decorare con la crema alle fragole realizzando come dei lingotti.

    Aggiungere decori a forma di fiore con crema al latte semplice e finire decorando con spicchi di fragole.

    Crostata morbida cioccolato crema al latte e gelee di fragole

    Consiglio di aggiungere le fragole fresche in superficie, solo in prossimità del momento in cui la crostata verrà servita, in tal modo ci si garantisce il loro migliore aspetto.

    La crostata cioccolato, crema al latte e gelee di fragole e così pronta.

    Crostata morbida cioccolato crema al latte e gelee di fragole

    Servire fredda di frigo.

    Crostata morbida cioccolato crema al latte e gelee di fragole

Conservazione

Conservare in frigo ben chiusa nel classico contenitore per torte, per due, tre giorni al massimo.

È possibile congelare il prodotto finito per un mese circa. In tal caso, consiglio di tagliare a fette la crostata, lasciar congelare poggiando le singole fette su un piatto o su un vassoio. Quando le porzioni si saranno indurite, riporle in sacchetti per la congelazione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.