Crea sito

Carciofi ripieni salsa e mollica

I carciofi ripieni salsa e mollica (ricetta di famiglia) sono una gustosa preparazione a cui un amante dei carciofi non può assolutamente rinunciare. La ricetta che vi propongo é quella della mia mamma, ma come per ogni piatto tradizionale che si rispetti, di essa si troveranno svariate versioni, legate tanto al luogo di appartenga quanto ai gusti propri della famiglia che li prepara.

Si tratta di un ottimo piatto unico in cui ogni carciofo viene deliziosamente riempito con gustosi ingredienti, il risultato finale é una vera prelibatezza e vi assicuro che già il  solo profumo da essi sprigionato specialmente nella fase finale della cottura, vi renderà difficile attendere che siano pronti per essere gustati.

Carciofi ripieni salsa e mollica
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Carciofi ripieni salsa e mollica

  • 7carciofi medie dimensioni
  • 150 gpangrattato
  • 50 ggrana grattugiato (più un cucchiaino per l’uovo sbattuto)
  • 10 gprezzemolo
  • 1 spicchiogrosso di aglio
  • q.b.sale fino
  • q.b.pepe
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 280 gpassata di pomodoro
  • 4sottilette (o altro formaggio filante a piacere)
  • 1uovo

Strumenti

Carciofi ripieni salsa e mollica

  • Tegame capiente (diam.24) cm con coperchio
  • Forbici o coltello da cucina

Preparazione

Condimento carciofi ripieni salsa e mollica

  1. Carciofi ripieni salsa e mollica

    Per i carciofi ripieni salsa e mollica, iniziamo col lavare e pulire i carciofi, lasciando solo qualche centimetro di gambo e rimuovendo da questo il suo strato superficiale.

    Eliminare eventuali foglie esterne più dure o danneggiate e pareggiare tutte le altre con un coltello da cucina o con forbice (vi consiglio questa forbice).

    Metterle in acqua acidulata con 1 limone.

    In una ciotola a parte versare il pangrattato (mollica) e ammorbidirlo con un pò d’acqua e olio extra vergine d’oliva, farli assorbire uniformemente rigirando.

    Condire poi con grana grattugiato, sale fino, prezzemolo e aglio (facoltativo) tritati finemente e pepe.

    Sgocciolare i carciofi battendoli a testa in giù e poi lasciandoli in questa posizione fino a che verranno riempiti.

    Nel tegame che si prevede andremo ad usare per cuocere i carciofi, mettere circa 4 cucchiaiate di passata di pomodoro e acqua tanta quanto basta per arrivare a coprire il gambo dei carciofi.

    Portare a bollore, salare e far cuocere solo per qualche minuto con un cucchiaio d’olio, aggiungendo acqua per mantenere sempre inalterato il livello iniziale.

    Allargando le foglie, riempire i carciofi con la mollica condita. Partire da quelle esterne e arrivare al centro cercando di distribuirla uniformemente.

    Premere bene il composto in fondo tra le foglie, così da compattarlo.

    Carciofi ripieni salsa e mollica

    Fatto ciò  sistemare ben stretti i carciofi dritti in piedi nel tegame, dove avevamo preparato il fondo di cottura.

    Cospargere i carciofi con salsa condita con olio e sale fino.

    Chiudere il tegame con coperchio e a fiamma vivace portare a bollore.

    Carciofi ripieni salsa e mollica

Carciofi ripieni salsa e mollica

  1. Quando inizia a bollire il fondo, abbassare la fiamma al minimo necessario per mantenere il bollore e continuare la cottura con coperchio, lasciando peró un piccolo sfiato lateralmente.

    L’unica cosa alla quale dovremo stare molto attenti in questa fase é che il fondo non si asciughi, aggiungere dunque spesso dell’acqua facendola cadere nello spazio tra i carciofi, senza mai bagnarli.

    Utile, in tal senso, l’uso di un bicchiere con beccuccio.

    Carciofi ripieni salsa e mollica

    Cuoceranno per circa 50 minuti/1 ora, per regolarvi provate a staccare una delle foglie e quando verrà via facilmente, saranno cotte.

    A questo punto spegnere e siccome i carciofi avranno sicuramente perso un pò del loro volume iniziale, se ne avete cotte usando più pentole, potrete aggiungerne qualcun’altra in questo tegame.

    Fate il tutto in modo delicato e senza stiparne troppe insieme.

    Aggiungere adesso il formaggio a pezzetti tra le foglie, abbondate pure.

    Carciofi ripieni salsa e mollica

    Con un cucchiaio cospargete l’ interno dei carciofi con un uovo sbattuto con grana, un pizzico di sale fino e pepe nero, finite con un giro d’olio extra vergine d’oliva.

    Carciofi ripieni salsa e mollica

    Riaccendere a fiamma bassa, rimettere il coperchio e quando l’uovo sbattuto in superficie si sarà rappreso, spegnere.
    Ci vorranno pochi minuti.

    Prima di fuoriscire i carciofi dal tegame, attendere che si intiepidiscano senza coperchio, in tal modo si compatteranno un pò, agevolando l’operazione di servizio.

    I carciofi ripieni salsa e mollica sono così pronti.

    Carciofi ripieni salsa e mollica

Conservazione

In frigo ben chiuse per 2-3 giorni al massimo.

Link sponsorizzati nella pagina

4,1 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.