Crea sito

Calamari ripieni in umido

I calamari ripieni in umido sono un  gustoso e succulento secondo piatto. Essi hanno un morbido ripieno a base di mollica condita e formaggio e vengono cotti in un sugo, che inumidendo il tutto, ne fa una preparazione davvero invitante.

Prepararli é semplice e il risultato vi ripagherà ampiamente, potrete utilizzare i calamari freschi, ma anche quelli decongelati andranno benissimo.

Vi invito dunque a preparare i calamari secondo la mia ricetta e otterrete una pietanza bella a vedersi, oltreché  buona a mangiarsi.

Calamari ripieni in umido
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
606,52 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 606,52 (Kcal)
  • Carboidrati 33,52 (g) di cui Zuccheri 4,96 (g)
  • Proteine 59,16 (g)
  • Grassi 27,58 (g) di cui saturi 9,61 (g)di cui insaturi 7,25 (g)
  • Fibre 3,50 (g)
  • Sodio 1.135,94 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 303 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

Calamari ripieni in umido

  • 8calamari (medio – grandi)
  • 100 gpangrattato
  • 30 gGrana Padano DOP (grattugiato)
  • 600 gpassata di pomodoro
  • 50 gformaggio (auricchio dolce)
  • 2uova
  • 1cipolla rossa
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • 2 spicchiaglio
  • q.b.peperoncino
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Strumenti

Calamari ripieni in umido

  • Padella capiente antiaderente
  • Tagliere

Preparazione

Calamari ripieni in umido

  1. Calamari ripieni in umido

    Per preparare i calamari ripieni, iniziare col pulire i calamari staccando la testa dal mantello e togliendo dall’interno la cartilagine e le viscere, eliminare poi gli occhi e il dente situati approssimativamente alla base dei tentacoli.

    Esternamente staccare le ali e la pellicina che riveste i calamari verrà via insieme ad esse.

    Su un tagliere ridurre i tentacoli a pezzetti.

    Calamari ripieni in umido

    In un pentolino cuocere le uova fino a farle divenire sode, ci vorranno 7/8 minuti dall’ebollizione.

    Ammorbidire il pangrattato con qualche cucchiaio di acqua e di olio, condire poi con prezzemolo, aglio, grana grattugiato e sale.

    In un padellino antiaderente far insaporire per pochissimo tempo, i tentacoli tagliati a pezzetti in olio profumando con uno spicchio d’aglio schiacciato, salare.

    Eliminato l’aglio, farli raffreddare per poi unirli al pangrattato  condito.

    In un capiente tegame mettere a soffriggere la cipolla e quando sarà leggermente dorata, aggiungere la salsa, mezzo bicchiere d’acqua, il peperoncino e salare.

    Se serve, aggiungere un cucchiaino piccolo di zucchero, elimineremo in tal modo l’eventuale sentore di acidità della passata.

    Cuocere questo sugo per una decina di minuti a fiamma bassa.

    Tagliare a cubetti l’auricchio e le uova sode.

    A questo punto riempire i calamari aiutandosi con un cucchiaino.

    Iniziare con il pangrattato condito e contenente anche i tentacoli, continuare con il formaggio e poi di nuovo con il pangrattato, a seguire l’uovo a pezzetti e finire sempre con il pangrattato.

    Calamari ripieni in umido

    Chiudere ogni calamaro con uno stuzzicadenti e quando li avremo riempiti tutti, calarli nel sugo bollente che avevamo preparato.

    Tenere sul fuoco per una ventina di minuti a fiamma bassa e coprendo con coperchio. Lasciare sempre uno sfiato laterale. Rigirare con delicatezza a metà cottura.

    Calamari ripieni in umido

    I calamari ripieni in umido sono così pronti.

    Servire con il loro sugo di cottura e cosparsi di prezzemolo finemente tagliato.

    Calamari ripieni in umido

Conservazione

In frigo ben chiusi per non più di due giorni.

Consigli per gli acquisti

Tagliere e Macina pepe.

Link sponsorizzati nella pagina

4,5 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.