Crea sito

Tortelli fritti alla cioccolata

Perchè non provare a fare questi tortelli fritti alla cioccolata, visto che siamo nel pieno del periodo che precede il carnevale. Però non sono ripieni della solita nutella, che per quanto buonissima, qui sarebbe troppo… troppo, non si riesce a definire la cioccolosità che ti si sprigiona in bocca. Io ci metto la crema al cioccolato che uso per la zuppa inglese.
Quindi ecco gli ingredienti, e con la dose ce ne vengono veramente tanti.

Tortelli fritti al cioccolato

Ingredienti
500 g di farina
30 g di brandy
2 uova
20 g di burro
un pizzico di sale
il succo di due arance fresche

Per la crema
500 ml di latte
4 tuorli
125 g di zucchero
50 g di cacao amaro e dolce (50/50)
50 g di farina

Per friggere serve dello strutto
Zucchero a velo per guarnire

Preparazione
In una pentolino, a fiamma media, scaldiamo il latte. In una ciotola mescoliamo lo zucchero, le uova e la farina e il cacao. Versiamo il latte caldo e mescoliamo bene e siccome ci vengono dei piccolissimi grumini filtriamo con il colino. Rimettiamo sul fuoco e cuociamo la crema, la dobbiamo fare bella densa, quindi la lasciamo cuocere un pò più di tempo rispetto ai tempi che di solito teniamo per la crema pasticcera. Lasciamola raffreddare.
Mescoliamo le uova con la farina, uniamo il brandy, il burro ammorbidito, il sale e il succo delle arance. Impastiamo finchè il panetto diventa liscio e omogeneo.
Tiriamo la sfoglia con la nonna papera non troppo sottile e tagliamo con la rotella tagliapasta dei quadrati di circa 6 cm di lato. Su ogniuno di essi mettiamo un cucchiaio di crema al cioccolato, chiudiamo a triangolo, premendo bene i bordi e prendendo le due punte del triangolo che si è formato lo avvolgiamo sul indice e il medio tenendo fermo un angolo con il pollice. A questo punto stringiamo benele due punte che si sono trovate vicine.
Una volta preparati tutti i tortelli scaldiamo in una padella capiente lo strutto ( non lesinate sulla quantità, più strutto c’è e meglio friggono ). Friggiamo i tortelli, facendoli dorare su titti i lati, e li scoliamo su un foglio di carta assorbente.
Li sistemiamo su un piatto da portata e li spolveriamo con lo zucchero a velo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.