Crea sito

Torta di riso gratinata

Torta di riso gratinataLa torta di riso gratinata è un ottimo piatto unico, oppure la possiamo servire in piccole dosi come finger food. E’ una torta salata ma a differenza delle solite il suo ripieno è racchiuso in un croccante guscio di riso.

 

Ingredienti
200 g. di riso carnaroli
250g. di pomodori mini San Marzano
150 g. di emmentaler
25 g. di parmigiano reggiano grattugiato
30 g. di pangrattato
origano q.b.
basilico q.b.
200 g. di ricotta vaccina
burro q.b.
sale e pepe q.b.

Preparazione

Tagliate a metà i pomodorini, eliminate i semi, salateli e poneteli a sgocciolare con la parte tonda verso l’alto.
Sgusciate due uova e separate gli albumi dai tuorli.
Lessate il riso in abbondante acqua leggermente salata per 10 minuti, scolatelo, raffreddatelo sotto l’acqua corrente, riscolate bene e conditelo subito con l’emmentaler grattugiato e i 2 albumi. Foderate con la carta da forno uno stampo a cerniera del diametro di circa 22 cm, versatevi dentro il riso, formando sul fondo e sulle pareti uno strato uniforme avendo cura di premere bene.
Ponete lo stampo in forno a 200° per circa 15-20 minuti.
Mettete il parmigiano e i 25 g. di pangrattato in una ciotola, unitevi un pizzico di origano, 4-5 foglie di basilico tritate, un pizzico di sale e una macinata di pepe. Asciugate l’interno dei pomodorini con la carta da cucina e cospargeteli con il composto aromatico.
Lavorate la ricotta con le 2 uova intere e i tuorli rimasti e insaporite il composto con sale e pepe.
Una volta che il guscio di riso è pronto, toglietelo dal forno e versatevi dentro il composto di ricotta, livellate bene, disponetevi sopra i pomodorini affondandoli leggermente nel composto, spolverizzate con il pangrattato rimasto e infornate ancora a 200° per 20 minuti.
Una volta cotta sfornate la torta e lasciare intiepidire.
Servite a fette o piccoli quadrotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.