Crea sito

Torta con amaretti e pesche

La torta con amaretti e pesche è un dolce morbido che racchiude sotto un sottile guscio di pastafrolla un ripieno di confettura di pesche e amaretti.
E’ veramente simpatica, perché gli amaretti del ripieno, lasciati interi, formano delle graziose montagnette.
Gli amaretti si ammorbidiscono leggermente in cottura e si fondono con la confettura sottostante regalando un’esplosione di sapore in bocca. Io amo utilizzare la confettura di pesche per questo genere di torta, perché trovo che ci stia alla perfezione con gli amaretti, ma potete sperimentare anche altri gusti. Le mandorle, che sono alla base della preparazione degli amaretti, si abbinano alla perfezione con tantissimi frutti, come le albicocche, le arance, le fragole, il melone, le pere, le banane e le ciliegie.
Questa torta è perfetta all’ora del tè o come delizioso fine pasto con una bella tazza di caffè fumante.

Io utilizzo questa ricetta anche per fare dei buonissimi biscotti perfetti per la prima colazione.

torta con amaretti e pesche
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la torta con amaretti e pesche

  • 250 gfarina 00
  • 125 gburro (morbido)
  • 100 gzucchero a velo (più un pochino per decorare)
  • 1uovo (medio)
  • 1tuorlo (medio)
  • 5 glievito in polvere per dolci
  • 1 pizzicosale
  • 15amaretti (quantità indicativa )
  • 150 gconfettura di pesche

Preparazione della torta con amaretti e pesche

  1. Versate in una ciotola la farina con il lievito, aggiungete lo zucchero a velo e il burro morbido.

    Aggiungete l’uovo intero e il tuorlo e mescolate velocemente formando un panetto morbido e omogeneo. Avvolgetelo nella pellicola trasparente e riponetelo nel frigorifero per almeno mezz’ora.

  2. Trascorso il tempo di riposo stendete la frolla morbida tra due fogli di carta forno.

    Rivestite uno stampo di 20 cm di diametro con la frolla, rifilando bene i bordi per togliere l’eccesso di pasta che vi servirà per la copertura.

  3. Versate la confettura di pesche sul fondo e stendetela in modo da formare uno strato uniforme.

    Appoggiate gli amaretti sulla confettura cercando di coprirla in modo uniforme.

  4. Stendete la pasta frolla rimasta sempre aiutandovi con due fogli di carta forno e adagiate delicatamente la pasta frolla sulla crostata. Vedrete apparire delle simpatiche montagnette.

    Rifilate delicatamente i bordi.

  5. Cuocete la torta con amaretti e pesche in forno caldo a 170° per circa 20-25 minuti.

    Sfornate e lasciate raffreddare.

    Spolverate il dolce con un poco di zucchero a velo prima si servirla.

  6. torta con amaretti e pesche

Seguimi anche sui social

la mia pagina Facebook     il mio profilo Instagram       la mia pagina Pinterest

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Ferri Micaela

Chimico con la passione della cucina! Vi porto in giro per il mondo e vi faccio conoscere le mie ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.