Tatin di pomodori con briciole e pinoli

La tatin di pomodori con briciole e pinoli è una torta salata veramente gustosa, ma allo stesso tempo è leggera, l’ideale per l’arrivo dell’estate. Si presta benissimo per tutte le occasioni, dal pic-nic domenicale, alla cena veloce in terrazza. La possiamo preparare per tempo, riscaldarla leggermente prima di servirla, oppure gustarla a temperatura ambiente. La sua particolarità sta nella sua preparazione, proprio come la Tarte Tatin dolce, viene cotta capovolta e rovesciata al momento di portarla in tavola.

tatin di pomodori, briciole e pinoli

Ingredienti (per 4 persone)

1 rotolo di pasta sfoglia rotondo
6 pomodori ramati
6 fette di pancarrè
3 spicchi di aglio
3 cucchiai di pinoli
1 limone bio
1 cucchiaio di zucchero
Olio extravergine di oliva q.b.
Sale e pepe q.b.
Prezzemolo q.b.
Basilico q.b.

Preparazione
Incidete a croce i pomodori e tuffateli per qualche secondo nell’acqua bollente. Scolateli e immergeteli in acqua fredda. A questo punto pelateli. Togliete la calotta superiore, svuotateli, salateli dentro e fuori e lasciateli sgocciolare capovolti per almeno 10 minuti.
Togliete la crosta dal pancarrè; frullate la mollica in un mixer e friggete le briciole ottenute in una padella con un filo d’olio extravergine di oliva.
Tritate gli spicchi d’aglio e il prezzemolo e mescolateli con le briciole di pane; aggiungete la scorza del limone grattugiata e i pinoli. Regolate di sale e pepe.
Riempite i pomodori con il composto preparato e aggiungete un poco di basilico tritato.
In una teglia che possa anche andare in forno, scaldate un filo d’olio extravergine di oliva e cuocete i pomodori per 5 minuti, avendo cura di rivolgere il ripieno verso l’alto. Aggiungete lo zucchero.
Srotolate la pasta e bucherellatela. Adagiatela al di sopra dei pomodori e ripiegate i bordi nella teglia.
Cuocete in forno caldo a 200° per circa 30 minuti.
Rovesciate la tatin di pomodori su un piatto da portata.
Lasciate intiepidire prima di servire.

Pubblicato da Ferri Micaela

Chimico con la passione della cucina! Vi porto in giro per il mondo e vi faccio conoscere le mie ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.