Crea sito

Tartine di ciliegini e feta

Le tartine di ciliegini e feta sono un piccolo antipasto fresco e leggero. Siccome sta finalmente arrivando la bella stagione, come tutti ho voglia di cose leggere e fresche da mettere in tavola.

tartine di pomodorini e feta

Tartine di ciliegini e feta

Ingredienti
Pasta sfoglia rettangolare già pronta
20 pomodorini ciliegini
200 g di feta
50 g di rucola
1 cucchiaio di panna fresca
Olio extra vergine di oliva q.b.
Origano fresco
Aceto Balsamico Tradizionale di Modena dop
Sale q.b.

Preparazione
Preriscaldare il forno a 200°C.
Ritagliate dei quadrati di circa 10 cm per lato dalla sfoglia, metteteli in una teglia da forno rivestita di carta, bucherellateli con i rebbi della forchetta e cuoceteli per circa 15 minuti, fino a quando saranno ben dorati; lasciateli raffreddare.
Incidete una piccola croce sulla base dei ciliegini e buttateli per alcuni istanti nell’acqua bollente, poi procedete a pelarli. Saltateli in padella con un poco di olio extra vergine di oliva, un cucchiaio di origano fresco spezzettato con le mani e un pizzico di sale.
Mettete nel mixer la feta, la panna, un cucchiaio di origano fresco, un cucchiaio di olio extravergine di oliva e frullate.
Dividete la salsa ottenuta sulle sfoglie, disponete sopra alcuni ciliegini saltati, un filo d’olio dei pomodorini, qualche goccia di Aceto Balsamico Tradizionale di Modena dop e decorate con qualche fogliolina di rucola a fianco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.