Crea sito

Tart con verdure primaverili e ricotta

In pieno clima primaverile e in previsione della Pasqua e delle sue gite fuori porta dal gruppo di Re-Cake 2.0 arriva la sfida del mese. Una Tart con verdure primaverili e ricotta, semplicemente perfetta. Io adoro le torte salate, non mi stanco mai di dirvelo, almeno una volta alla settimana sono solita prepararne una. E’ un modo goloso per far mangiare le verdure in famiglia. Sono di fatto un goloso piatto unico, perché troviamo all’interno le verdure e i latticini.
La proposta delle bravissime Alessandra, Alice e Giulia questo mese si arricchisce di una sfida in più.
La base della torta salata la dobbiamo preparare noi in casa. Io ho scelto la versione con la pasta phillo, ma potete tranquillamente preparare una brisée o una sfoglia, ma il croccante che si ottiene con la pasta phillo è inimitabile. Buona Re-Cake 2.0 di marzo.

Tart con verdure primaverili e ricotta

Tart con verdure primaverili e ricotta

Ingredienti (Per una teglia 30 cm)
400 g di ricotta vaccina
1 uovo
1 spicchio di aglio
Alcune foglie di basilico fresco
30 g di pecorino grattugiato
30 g di fontina grattugiata
30 g di Asiago grattugiato
8 fogli di pasta fillo
1 mazzetto di asparagi
1 grosso porro
60 g di piselli
1 carciof0
100 g di pomodorini cocktail
Olio extravergine di oliva q.b.
Sale e pepe q.b.
Per la pasta fillo
150 grammi di manitoba
80 ml di acqua calda
3 cucchiaini di olio extravergine di oliva
1/2 cucchiaino di sale

Preparazione
Mettete gli ingredienti per preparare la pasta phillo nella planetaria, oppure in una ciotola ed impastate finché non avrete ottenuto un composto liscio ed elastico.
Formate una palla , copritela con la pellicola trasparente e lasciatela riposare un’ora.
Nel frattempo preparate le verdure per il ripieno.
Pulite il carciofo e tagliatelo a spicchi. Mettetelo nell’acqua acidulata con il limone. Tagliate i pomodorini, metteteli in una ciotola e salateli leggermente.
Tagliate le punte agli asparagi, e tagliate a tocchetti i gambi. Mettete le punte in acqua e ghiaccio.
Affettate il porro sottilmente e cuocetelo in una padella larga con un filo d’olio extravergine d’oliva e lo spicchio d’aglio.
Sbollentate alcuni minuti in acqua bollente i piselli e i gambi degli asparagi a tocchetti.
Aggiungete al porro i carciofi, i piselli e gli asparagi. Regolate di sale e pepe.
In una ciotola mettete la ricotta, i formaggi grattugiati, le foglie di basilico tritate e le uova. Mescolate con cura e unitevi metà delle verdure spadellate.
Trascorso il tempo di riposo riprendete la pasta e dividetela in cinque palline da 45 g.
Tirate le palline con la macchina tira pasta,la “nonna papera”. La sfoglia deve essere sottilissima, quindi va passata attraverso i rulli con la misura più stretta.
Ungete le sfoglie di pasta phillo con un pochino di olio extravergine di oliva e rivestite la teglia, sovrapponendo i fogli. Ungete anche l’ultimo foglio e versate il composto di ricotta livellandolo bene.
Disponete le verdure rimaste, le punte degli asparagi e i pomodorini.
Finite la superficie della tart con verdure primaverili e ricotta con un filo d’olio extravergine di oliva e un pochino di pecorino grattugiato.
Cuocete in forno caldo a 180° per circa 20 minuti.
Lasciate intiepidire prima di servire.

Questa è la locandina della sfida del mese, la Re-Cake 2.0 di Marzo.
Tart con verdure primaverili e ricotta

Per rimanere sempre aggiornati seguitemi anche sulla mia pagina Facebook, Le ricette di Michi.

Una risposta a “Tart con verdure primaverili e ricotta”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.