Rotolo di frittata con prosciutto di Praga e scamorza

La frittata si sa è il classico piatto che risolve la cena o il pranzo in modo veloce e goloso. Però se vogliamo preparare qualcosa di particolare per i nostri cari possiamo farcirla e renderla carina alla vista, ma soprattutto molto più golosa.
Ho deciso quindi di preparare il rotolo di frittata con prosciutto di Praga e scamorza, e invece di servirlo semplicemente tagliato a fette, ho deciso di ripassarlo in forno per renderlo ancora più gustoso. Una piccola spolverata di Parmigiano Reggiano gli ha donato una bella crosticina croccante.

Ho pensato di celebrare la Giornata Nazionale della frittata, secondo il Calendario del cibo di AIFB proprio con questo piatto. Andate a scoprire la filosofia che c’è dietro al meraviglioso progetto del Calendario del Cibo direttamente sul sito di AIFB.
Ambasciatrice della giornata è la bravissima Irene Prandi del blog Stuzzichevole.com.

rotolo di frittata con prosciutto di Praga e scamorza

Rotolo di frittata con prosciutto di Praga e scamorza

Ingredienti (per 4 persone)
Per due frittate
6 uova
30 g di burro
Sale q.b.
Per la besciamella
200 ml di latte intero fresco
20 g di burro
20 g di farina
Sale q.b.
Noce moscata q.b.

Per il ripieno e per finire
180 g di prosciutto di Praga
180 g di scamorza o provola affumicata
2 cucchiai di pangrattato
40 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
Burro per ungere

Preparazione
Preparate la besciamella mettendo in una casseruola il burro, fatelo sciogliere e appena inizia a fare le bollicine versate la farina. Mescolate velocemente e lasciate tostare un minuto. Versate il latte caldo e mescolate con cura aiutandovi con una frusta per non formare i grumi. Regolate di sale e aggiungete una grattatina di noce moscata. Continuate a cuocere, sempre mescolando, fino a quando la salsa non si sarà addensata. Tenete da parte.
Sbattete le uova in una ciotola, regolate di sale.
In una padella del diametro di 24 cm sciogliete un pochino di burro e versate metà delle uova sbattute. Cuocete da ambo i lati e una volta pronta mettete la frittata in un piatto. Procedete con l’altra metà delle uova in modo da ottenere alla fine due frittate.
Spalmate su ogni frittata metà della besciamella, coprite con metà del prosciutto e completate con metà della scamorza affumicata.
Arrotolate e chiudete ognuno dei due rotoli di frittata in un foglio di alluminio. Lasciateli riposare per 1 ora in frigorifero.
Trascorso questo tempo, riprendete i rotoli e tagliateli a fette di circa 1 cm. Imburrate una pirofila da forno e cospargetele con il pangrattato. Disponete i rotolini di frittata leggermente sovrapposti e cospargete con il Parmigiano reggiano grattugiato. Potete anche rivestire la pirofila con la carta forno in modo da non utilizzare altri grassi.
Cuocete in forno caldo a 180° per 15 minuti.
Servite i rotolini di frittata ben caldi.

Precedente Giornata nazionale della torta di riso Successivo Involtini di pollo con verdure croccanti

2 commenti su “Rotolo di frittata con prosciutto di Praga e scamorza

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.