Pasta fredda con pesto, pomodorini e mozzarella

Con la pasta fredda con pesto, pomodorini e mozzarella iniziamo ufficialmente la stagione calda.

Non c’è nulla di meglio che un bel piatto di pasta fredda per affrontare la pausa pranzo in modo veloce, leggero e soprattutto fresco.

Gli ingredienti di questa pasta sono veramente semplicissimi e l’aggiunta di un pochino di pesto ligure regala a questa pasta fredda un tocco di sapore in più. Lo sprint giusto per arrivare a sera con leggerezza.

Qui nel blog trovate tantissime ricette di pasta e cereali cucinati appositamente per la stagione calda.

pasta fredda con pesto
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàEstate

Ingredienti per la pasta fredda con pesto

280 g pasta (io pennette)
4 cucchiaini pesto alla Genovese
150 g pomodorini datterini
125 g mozzarelline ciliegine
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale
333,10 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 333,10 (Kcal)
  • Carboidrati 30,40 (g) di cui Zuccheri 2,54 (g)
  • Proteine 11,96 (g)
  • Grassi 18,28 (g) di cui saturi 5,91 (g)di cui insaturi 5,46 (g)
  • Fibre 2,60 (g)
  • Sodio 966,24 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 150 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

Ciotola

Preparazione della la pasta fredda con pesto

Lessate in abbondante acqua salata la pasta, scolatela al dente e lasciatela raffreddare condendola con un filo d’olio extravergine di oliva.

Lavate e asciugate i pomodorini datterino, tagliateli a fettine e raccoglieteli in una ciotola. Conditeli con un filo d’olio e un pizzico di sale e tenete da parte.

Scolate le mozzarelline e aggiungetele nella ciotola insieme ai pomodorini datterino. Mescolate con cura e versate il tutto nella ciotola da portata in cui avete messo la pasta a raffreddare.

Mescolate con cura e aggiungete il pesto genovese, eventualmente se dovesse essere troppo denso potete stemperarlo con un filo d’olio extravergine di oliva.

Mescolate un’ultima volta e riponete in frigorifero per un paio d’ore, avendo l’accortezza di togliere la pasta fredda con pesto, pomodorini e mozzarella almeno quindici minuti prima di mangiare.

Seguimi anche sui social

la mia pagina Facebook     il mio profilo Instagram       la mia pagina Pinterest

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Ferri Micaela

Chimico con la passione della cucina! Vi porto in giro per il mondo e vi faccio conoscere le mie ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.