Il bucellato, dolce tipico siciliano

Il bucellato è un dolce siciliano che si prepara durante le festività natalizie. Il suo ripieno è ricco di frutta secca, miele e fichi ingredienti che, nella tradizione erano presenti nella dispensa di casa.

La sua forma tradizionale è a ciambella ma in occasione della masterclass organizzata da Aifb – Associazione italiana foodblogger, “Biscottiamo insieme” è diventato un biscotto. Ci ha guidato durante la serata la socia siciliana Sabina Martorana del blog “Sabina Martorana – Un raggio di sole in cucina” e ci ha raccontato la tradizione di questo dolce e ci ha svelato la ricetta della sua mamma.

Così in diretta sul gruppo dell’Associazione abbiamo preparato i biscotti tutti assieme, in una serata all’insegna delle chiacchiere, della formazione e dell’amicizia. Sembrava di essere tutti attorno ad un tavolo a cucinare insieme, una bellissima esperienza.

Se come me siete amanti dei dolci di Natale non posso che consigliarvi queste ricette, ne rimarrete incantati.

bucellato
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo1 Giorno
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni35 biscotti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàInverno

Ingredienti per il bucellato

Per il biscotto esterno

500 g farina 00
2 uova
75 g burro
75 g zucchero a velo
1/2 bustina lievito in polvere per dolci
1 cucchiaino essenza di vaniglia
75 ml latte intero

Per il ripieno

250 g confettura di fichi (o altra confettura a piacere, io frutti di bosco)
125 g uvetta (sultanina)
100 g mandorle (pelate e tritate)
100 g noci (sgusciate e tritate)
50 g miele (a scelta)
50 g cioccolato fondente (tritato)
1 arancia (la scorza grattugiata)
1 pizzico cannella in polvere
120 ml vino rosso

Per guarnire

q.b. confettini colorati
q.b. zucchero a velo
157,60 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 157,60 (Kcal)
  • Carboidrati 23,11 (g) di cui Zuccheri 10,03 (g)
  • Proteine 3,28 (g)
  • Grassi 6,01 (g) di cui saturi 1,89 (g)di cui insaturi 2,30 (g)
  • Fibre 1,22 (g)
  • Sodio 8,74 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 45 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

Preparazione del bucellato

Preparazione del ripieno

Per prima cosa dovete preparare il ripieno. Il giorno prima di quando volete preparare i biscotti versate in una casseruola il vino rosso e il miele con un pizzico di cannella. Portate a bollore e spegnete il fuoco.

Aggiungete le mandorle e le noci tritate, la scorza dell’arancio grattugiata e la confettura di fichi. Mescolate con cura e rimettete il composto sul fuoco. Cuocete a fuoco dolce per circa dieci minuti mescolando spesso. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare completamente. A questo punto aggiungete il cioccolato tritato, mescolate e riponete in frigorifero a riposare.

In questo modo i sapori del ripieno si amalgameranno alla perfezione.

Preparazione della frolla

Versate in una ciotola la farina setacciata con il lievito, lo zucchero a velo e il burro. Iniziate a mescolare con la punta delle dita in modo da inglobare alla perfezione il burro con le polveri. Aggiungete il latte e le uova.

Mescolate velocemente e se dovesse servire potete aggiungere un pochino di latte se l’impasto non dovesse legarsi bene. Dovrete ottenere un composto uniforme e morbido.

Lasciate riposare l’impasto mezz’ora coperto.

Riprendete l’impasto e stendetelo in un rettangolo spesso circa cinque millimetri. Adagiate nella parte centrale il ripieno e ripiegate l’impasto formando un salsicciotto. Rifilate la pasta e ripetete l’operazione con l’altro pezzo di sfoglia.

Tagliate il rotolino in pezzi larghi circa cinque centimetri, incidete con un coltellino affilato la superficie e riponete il bucellato nella teglia rivestita di carta forno.

Cuocete i biscotti in forno caldo a 170°C per circa 15 minuti, si devono dorare leggermente.

Lasciate raffreddare completamente quindi decorate la con zucchero a velo. La ricetta tradizionale vorrebbe come decorazione una glassa leggera e gli zuccherini colorati ma, d’accordo con Sabina, abbiamo preferito preparare la versione con lo zucchero a velo.

Il bucellato se ben chiuso in un contenitore si conserva parecchi giorni è quindi un biscotto perfetto anche per essere regalato.

bucellato

Seguimi anche sui social

la mia pagina Facebook  il mio profilo Instagram  la mia pagina Pinterest

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Ferri Micaela

Chimico con la passione della cucina! Vi porto in giro per il mondo e vi faccio conoscere le mie ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.