Crea sito

Pizza Show, seconda edizione

Pizza Show seconda edizione

Pizza Show, seconda edizione

Lunedì 3 luglio si è tenuta, presso la Corte dell’Acetaia Leonardi di Magreta di Formigine, la seconda edizione del Pizza Show.
Ho avuto l’onore di far parte anche quest’anno della giuria.
Il team dei giudici fortissimo; insieme a me al tavolo Gianni Di Lella, presidente nonché Master Pizza campione del mondo 2016, Gabriella Costi, presidente dell’Equipe ufficiale Cuochi Emilia Romagna, Roberto Macchioni patron del ristorante La Paggeria di Sassuolo (Mo).
Ha presentato la serata Andrea Barbi di Trc’.
Una serata emozionante, con un cast di tutto rispetto, che ha visto sfidarsi nove pizzaioli a colpi di farina, acqua e lievito.
Tre sono state categorie premiate: la pizza più buona, quindi la pizza con il miglior accostamento di sapori, la pizza più bella, con il miglior senso estetico e fantasia nell’impiattamento.
Ultima, ma non meno importante la categoria Acrobatic pizza show, quindi il miglior pizzaiolo acrobatico.
In questa ultima categoria sono entrati in gara i ragazzi e ragazze della Nazionale italiana acrobati pizzaioli, con il capitano Danilo Pagano.
E così seduta comodamente al tavolo insieme agli altri giudici è iniziata la gara.
Che duro lavoro quello del giudice, mi è toccato assaggiare tutte le pizze, valutarne la cottura, la lievitazione, l’estetica degli ingredienti e il loro accostamento.
Vi faccio vedere cosa i fantastici pizzaioli ci hanno fatto assaggiare.

pizza show, seconda edizione

Tutte di ottima qualità, ma ci deve essere un vincitore, o meglio due!

Mi sono dimenticata di dirvi che abbiamo premiato anche la miglior Pizza Balsamica, siamo stati ospiti di Acetaia Leonardi e l’utilizzo dell’Oro Nero di Modena era quasi scontato.
Non tutti i pizzaioli hanno deciso di utilizzarlo e, per chi l’ha fatto, si è stilata una classifica a parte.

Ma rullo di tamburi… sarete curiosi di sapere l’esito della sfida.
Vincitore per la categoria Pizza più buona, Paolo Moccia. La sua pizza nel collage è la sesta a partire da in alto a sinistra.
pizza show, seconda edizione
Il premio nella categoria Pizza più bella lo ha portato a casa Daniele Bassini, la sua è la seconda pizza a partire dall’alto, quella a forma di stella con le rose di mortadella, squisita.

pizza show, seconda edizione
La menzione d’onore come miglior Pizza Balsamica invece è andata a Salvatore Perrone. La sua pizza è la terza a partire dall’alto nel collage. Ottimo l’accostamento con lo speck e le perle di Aceto balsamico di Modena.

pizza show, seconda edizione

La sfida di miglior pizzaiolo acrobatico è andata anche quest’anno a Elio Kokoshi, che è stato perfetto. Il livello dei tre pizzaioli in gara è stato comunque altissimo, bravissima anche Valentina Pagano che si è classificata seconda e il giovanissimo Nicola Mattarazzo che si è aggiudicato il terzo posto. Voglio fare i complimenti a Nicola, perché a soli 16 anni è incredibile. Farà sicuramente grandi cose.

pizza show, seconda edizione

Un grazie di cuore a tutti i partecipanti, è stato un onore grandissimo poter assaggiare e giudicare le vostre creazioni. Ci vediamo alla prossima edizione!

Un ringraziamento particolare lo voglio fare a Roberto Maggiore. Alcune delle foto pubblicate sono sue, un vero eroe, ha avuto la pazienza di seguirci per tutta la serata e immortalare con i suoi meravigliosi scatti la competizione.

Senza ombra di dubbio, la più grande invenzione nella storia dell’umanità è la birra.
Oh, certo, sicuramente anche la ruota è stata una gran bella invenzione,
ma vi assicuro che la ruota non va altrettanto bene con la pizza.
Ah, noi ci abbiamo abbinato il Lambrusco!!!

pizza show, seconda edizione

 

Pubblicato da Ferri Micaela

Chimico con la passione della cucina! Vi porto in giro per il mondo e vi faccio conoscere le mie ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.