Crea sito

Pasta fredda con melanzane e bufala

Con la stagione calda si è sempre alla ricerca di piatti freschi che ci consentono di gustarci un buon piatto di pasta senza soffrire troppo ai fornelli. La pasta fredda con melanzane e bufala è una di queste ricette. La si potrebbe gustare tranquillamente anche calda, con le verdure appena sfornate, ma fredda è semplicemente eccezionale. Non perché l’abbia fatta io, ma il sapore che le verdure arrostite donano a questa pasta è inimitabile.

Prepariamola insieme! Il mio consiglio è quello di fare questa ricetta la mattina presto, con il fresco, per poi lasciarla raffreddare con tranquillità e gustarla a pranzo.

Puoi trovare tante idee per piatti freschi ed estivi qui.

Pasta fredda con melanzane e bufala
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 320 g Pasta (io penne)
  • 300 g Pomodorini (piccadilly)
  • 2 Melanzane viola
  • 300 g Mozzarella di bufala
  • 1 rametto Origano fresco
  • 1 cucchiaio Origano secco
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Lavate e asciugate le verdure.

    Tagliate i pomodorini in quattro parti. Tagliate a cubetti grandi, circa come i pomodorini, le melanzane. Versate le verdure in una teglia rivestita di carta forno, condite con olio extravergine di oliva e un pizzico di sale.

    Infornate e cuocete a 220° per circa dieci minuti.

  2. Nel frattempo cuocete le penne al dente in abbondante acqua salata. Scolatele e conditele con un filo d’olio extravergine di oliva, quindi lasciatele raffreddare. Io non raffreddo mai la pasta sotto l’acqua corrente fredda, risulta sempre un pochino slavata.

  3. Appena le verdure sono cotte, conditele con l’origano fresco e quello secco. Assaggiate e regolate di sale.

    Lasciatele raffreddare.

  4. Versate le verdure nella ciotola in cui avete messo le penne e mescolate con cura. Se fosse necessario potete aggiungere un filo d’olio extravergine di oliva.

    Tagliate la mozzarella di bufala a cubetti, io ho utilizzato dei piccoli bocconcini e li ho semplicemente tagliati in quattro. Aggiungete la mozzarella alla pasta fredda e mescolate.

    Conservate in frigorifero fino al momento di servire. Per esaltare maggiormente il sapore della pasta fredda con melanzane e bufala toglietela dal frigorifero dieci minuti prima di portarla in tavola.

  5. Pasta fredda con melanzane e bufala

Seguimi anche sui social

la mia pagina Facebook     il mio profilo Instagram       la mia pagina Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.