Crea sito

Panini allo zafferano e semi di zucca

Se vi assale la voglia di impastare e avete voglia di preparare i panini allo zafferano e semi di zucca sicuramente questa è la ricetta che fa per voi.
Questi morbidi panini sono perfetti per accompagnare qualsiasi tipologia di piatto, dalla semplice fetta di formaggio all’intingolo più goloso.
Sono profumatissimi grazie allo zafferano e hanno il colore del sole. Mettono molta allegria!
Io li trovo speciali come buns per gli hamburger fatti in casa. Sia che abbiano il ripieno di carne che di pesce, lo zafferano sta veramente bene con tutto.
Il segreto della morbidezza di questi panini? Il kefir o latte fermentato, veramente una marcia in più.

Un’idea golosa per utilizzare questi panini? Guardate la ricetta dei burger di pollo home made.

Panini allo zafferano e semi di zucca
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni8 panini
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i panini allo zafferano e semi di zucca

  • 300 gfarina 0
  • 100 gfarina integrale
  • 175 mllatte fermentato (anche kefir)
  • 8 glievito di birra secco
  • 40 gzucchero
  • 10 gsale
  • 1 bustinazafferano
  • 1uovo
  • 1tuorlo
  • 1albume
  • 25 golio di semi di girasole
  • q.b.semi di zucca

Preparazione dei panini allo zafferano e semi di zucca

  1. Mettete le farine, il lievito di birra, il sale, lo zucchero e lo zafferano nella ciotola della planetaria. Aggiungete il latte fermentato, l’uovo e il tuorlo. Azionate la planetaria con il gancio montato e lasciate impastare alcuni minuti. Aggiungete l’olio di semi di girasole e proseguite finché la pasta non sarà liscia e morbida. Mettete la pasta in una ciotola leggermente unta con un filo d’olio di semi di arachide e coprite con la pellicola trasparente. Lasciate lievitare in un luogo tiepido fino al raddoppio.

  2. Appena la pasta è pronta, mettetela sul piano di lavoro leggermente infarinato. Sgonfiate l’impasto e dividetelo in otto parti. Rotolando ogni pezzo di impasto sul piano di lavoro, facendo un movimento circolare con la mano chiusa a coppa, formate delle sfere. Appoggiate le sfere sulla placca rivestita di carta forno infarinata ben distanziate tra di loro. Mettetele in un luogo caldo e lasciatele raddoppiare. Io le ho messe nel forno spento con la lucina accesa per un’ora e mezza.

  3. Accendete il forno a 180°. Sbattete l’albume con un pochino di acqua e spennellate delicatamente le palline di pasta. Distribuite sulla superficie i semi di zucca tostati. Infornate per 15 minuti.

  4. Appena pronti, lasciateli intiepidire su una gratella prima di consumarli.

    Se dovessero rimanervi, potete congelare i panini allo zafferano e semi di zucca chiudendoli in un sacchetto di plastica ben chiuso. Si conservano per parecchie settimane. Prima di consumarli, lasciateli scongelare a temperatura ambiente e se li volete ancora più golosi scaldateli due minuti nel forno caldo.

Seguimi anche sui social

la mia pagina Facebook     il mio profilo Instagram       la mia pagina Pinterest

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Ferri Micaela

Chimico con la passione della cucina! Vi porto in giro per il mondo e vi faccio conoscere le mie ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.