Oroscopo in cucina: lo Scorpione

Quello dello Scorpione è il segno zodiacale che andremo a raccontare questo mese. Come sapete sarà Cristina Poltronieri, naturopata con il pallino per lo zodiaco ad accompagnarci in questo viaggio attraverso i segni zodiacali.

Le caratteristiche del segno dello Scorpione

Lo scorpione è l’ottavo segno dello Zodiaco ed è governato da Marte e Plutone, come l’Ariete.
E’ un segno Femminile e il suo elemento è l’Acqua, la qualità è Fissa.
Il suo colore è il viola; la pietra portafortuna è l’agata, e il giorno fortunato è il Martedì.
Il simbolo astrologico dello Scorpione è rappresentato da una sorta di M che rappresenta le sue chele, la coda arrotolata e il pungiglione alla sommità di essa.
Il Sole occupa, nello Zodiaco Tropicale, i gradi dello Scorpione, per approssimazione, dal 23 Ottobre al 21 Novembre.

Il segno dello Scorpione è sempre stato associato all’occulto e al mistero. Questo lo rende tremendamente affascinante all’occhio umano. E’ il segno che più di tutti ama il rischio: in effetti, non teme gli avvenimenti drammatici e, per alcuni versi, li va a cercare. A differenza dell’Ariete, con il quale condivide il pianeta governatore, lo Scorpione non cerca il pericolo per dimostrare di essere il più coraggioso: semplicemente, ama il rischio e si sente completo solo in situazioni spericolate.

Le persone dello Scorpione sono dotate di una furbizia eccezionale. E’ molto difficile prenderle in giro e scherzare su di loro. Sono loro quelle dotate di un senso dell’umorismo eccezionale, che a volte eccede un po’ nella cattiveria o addirittura cade nella crudeltà, se ritengono che qualcuno li stia punzecchiando troppo. Del resto, le reazioni a volte sproporzionate all’offesa sono una delle caratteristiche salienti di questo segno.

Gli Scorpioni possono essere persone un po’ ambigue nei confronti di quel che è equo: come i rappresentanti del Capricorno, sono capaci di una discrezione assoluta ma, al contempo, sono capaci di infrangere le regole con una nonchalance impressionante.

Grazie al tagliente senso dell’umorismo, e al velo di mistero che le accompagna, le persone dello Scorpione hanno un fascino superiore a quello della maggior parte degli altri segni. E’ da tenere però in conto che lo Scorpione può essere gelosissimo e difficile da gestire come partner. E’ da ricordare che l’animale Scorpione è l’unico capace di darsi la morte, con il proprio pungiglione, se si rende conto di non avere scampo.

Anatomicamente, il segno dello Scorpione è associato all’apparato riproduttivo e alla vescica. E’ in quella funzione vitale che potrebbe avere qualche problema.

L’arcano dello Scorpione – La Morte / Illustrazione di Eleonora Sita

Lo Scorpione in cucina

La natura spericolata del segno dello Scorpione fa sì che non si spaventi di fronte alle novità culinarie né ai piatti considerati più pericolosi per la salute, come i frutti di mare crudi e il pesce crudo.

Non si fermerebbe neanche di fronte al fugu, il periglioso pesce palla! Trattandosi di un segno d’acqua, ha predilezione proprio per il pesce e i molluschi.

Molti Scorpioni adorano il sushi. Non è peraltro un segno che ama ingozzarsi: pochi bocconi gustosi verranno preferiti alla solita minestra che farà tanto bene, ma che allo Scorpione interessa poco.
Marte, governatore del segno, rende il rapporto dello Scorpione con il cibo un po’ fumantino. Tutto deve essere a posto, se lo Scorpione viene invitato a cena o, peggio, se si reca al ristorante.
Un piatto che presenti ingredienti diversi da quelli dichiarati o mal cucinati farà andare su tutte le furie lo Scorpione, che non tarderà a far notare il proprio disappunto con il suo proverbiale sarcasmo.
Particolare attenzione, dunque, deve porre chi invita uno Scorpione a mangiare!
La persona Scorpione deve fare attenzione a non mangiare esclusivamente cibi troppo elaborati. Benché mai ingeriti in grosse quantità, possono essere intrisi di grassi, che non fanno bene alla salute.
L’alimentazione deve essere poi integrata dalla frutta, che lo Scorpione tende a tralasciare a favore di cibi più intriganti.

lo scorpione - tom yun

Ricetta: Tom yum la zuppa piccante Thay

Per gli amici dello Scorpione abbiamo deciso di preparare una zuppa tradizionale thailandese, essendo loro amanti del pesce e delle ricette particolari.

Ingredienti

2 litri di acqua

4 gambi di lemongrass

1 pezzetto di radice di galanga

10 foglie di lime combava

10 peperoncini

5 spicchi d’aglio

500 g di gamberi

300 g di funghi orecchiette

2 pomodori

2 cipolle bianche medie

2 cucchiaini di zucchero

8-12 cucchiai di salsa di pesce

8-12 cucchiai di succo di lime

una manciata di coriandolo

10 cucchiai di latte condensato non zuccherato

Preparazione

Mettete a bollire l’acqua sul fuoco.

Spremete una decina di lime e tenete il succo da parte. Prendete i gambi di lemongrass, eliminate la parte esterna e la parte finale del gambo e battetelo con un mattarello per far sprigionare tutti i profumi, quindi tagliatelo a pezzetti lunghi alcuni centimetri. Tagliate anche la radice di galanga in circa dieci pezzetti. Rompete grossolanamente le foglie di lime e sbucciate cinque spicchi d’aglio.

Prendete i peperoncini e schiacciateli leggermente in modo che si aprano e buttateli nell’acqua bollente insieme al lemongrass, la radice di galanga, le foglie di lime e l’aglio. Coprite con un coperchio e lasciate bollire per dieci minuti.

Nel frattempo pulite i gamberi e trascorsi i dieci minuti aggiungeteli nella zuppa e abbassate il fuoco. Aggiungete i funghi e i pomodori e le cipolle tagliate a spicchi. Lasciate bollire per alcuni minuti.

Aggiungete sei cucchiai di salsa di pesce e due cucchiaino di zucchero, lasciate bollire un altro minuto quindi spegnete il fuoco. A fuoco spento aggiungete otto cucchiaini di succo di lime ed assaggiate la zuppa in modo da trovare il livello di acidità che vi è più gradito. Potete aggiungere salsa di pesce e zucchero a vostro piacimento. Aggiungete il latte condensato non zuccherato e una bella manciata di coriandolo tritato e servite.

Gli altri segni zodiacali:

Acquario

Pesci

Ariete

Toro

Gemelli

Cancro

Leone

Vergine

Bilancia

La Radio non è un frigo

Anche per la Bilancia vi ricordo l’appuntamento mensile con Cristina nella nostra, mia e di Claudio Casolari, trasmissione in radio. Se mi seguite sui social avrete visto che da un paio di mesi sono una delle due voci della trasmissione “LA RADIO NON E’ UN FRIGO” che va in onda su LINEA RADIO-WEB RADIO STATION tutti i venerdì alle ore 12:30 e in replica la domenica mattina alle ore 10:30.

Pubblicato da Ferri Micaela

Chimico con la passione della cucina! Vi porto in giro per il mondo e vi faccio conoscere le mie ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.