Crea sito

Matcha cake

La mia Matcha cake è la torta che ho deciso di preparare per festeggiare il terzo compleanno de Il Club del 27, con cui, che puntualissimo ogni mese, vi facciamo compagnia. Anche per questo compleanno sono andata al primissimo mese del Club, in cui si parlò e soprattutto si mangiarono tantissime torte. Trovate il PDF scaricabile, in regalo per voi qui.
Quest’anno ho quindi deciso di buttarmi nuovamente su una torta, perché nonostante il periodo in cui non si possono festeggiare i compleanni in compagnia, la torta non deve assolutamente mancare! Ho lasciato appositamente il mio Matcha cake senza la farcitura, ho preferito una leggera spolverata di zucchero a velo, e l’ho trasformato in una golosa ciambella!
Trovate le proposte degli altri componenti de Il Club del 27 qui.

Happy birthday Club del 27!

Matcha cake
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4-6 persone
  • CucinaInternazionale

Ingredienti

  • 170 gFarina 00
  • 200 gZucchero
  • 4Uova
  • 20 gTè matcha
  • 80 mlOlio di semi di girasole
  • 110 mlAcqua (tiepida)
  • 1 cucchiaioLimoncello
  • 1La scorza grattugiata di un limone bio
  • 8 gLievito in polvere per dolci
  • 1.5 gCremor tartaro (Oppure 2-3 gocce di succo di limone)
  • 1 pizzicoSale

Preparazione

  1. Separate i tuorli dagli albumi in due ciotole differenti.

  2. Aggiungete ai tuorli l’olio di semi di girasole, l’acqua tiepida, il limoncello, la scorza del limone grattugiata. Mescolate brevemente con una frusta.

  3. Montate gli albumi con le fruste elettriche. Appena sono leggermente schiumosi aggiungete il cremor tartaro, se non lo avete potete aggiungete 2-3 gocce di succo di limone. Montate a neve fermissima.

  4. In un’altra ciotola mettete la farina setacciata con il lievito, il matcha, lo zucchero e il pizzico di sale. Mescolate un minuto per uniformare il tutto.

  5. Versate gli ingredienti liquidi nel composto di farina. Mescolate con cura fino a ottenete un composto omogeneo e senza grumi.

    Aggiungete questo nuovo composto agli albumi montati a neve, un poco per volta mescolando delicatamente con una spatola.

  6. Versate il composto nella tortiera, io ho usato lo stampo per la chiffon cake, quindi non l’ho imburrato e infarinato. Se utilizzate uno stampo tradizionale lo dovete invece fare.

  7. Cuocete la matcha cake in forno caldo a 160° per almeno 60 minuti. Fate comunque la prova dello stecchino prima di sfornarla.

  8. Sformate la torta, lasciate raffreddare completamente prima di decorarla o farcirla a piacere.

  9. Questo tipo di torta è perfetta per essere farcita con una panna montata aromatizzata con un cucchiaio di tè matcha. Io ho preferito lasciarla in purezza e spolverare la superficie con un pochino di zucchero a velo.

  10. matcha cake
  11. Buon compleanno “Club del 27”

Tips

  1. Il the matcha è una varietà pregiata di the verde giapponese Gyokuro, che deve la sua colorazione intensa ed i suoi aromi delicati ad una lavorazione effettuata 4 settimane prima del raccolto di maggio: le piantagioni sono ricoperte da dei teli scuri, che -riducendo il quantitativo di luce assorbita- stimolano la formazione della clorofilla; le piante poi vengono raccolte a mano e successivamente macinate a pietra dopo l’essiccazione. Le pregiate qualità contenute nelle sue foglie (principalmente antiossidanti, vitamine e beta carotene) sono maggiormente assimilate dal nostro organismo rispetto a quelle di altri tipi di the verde in quanto viene preparato per sospensione e non per infusione: si unisce il the alla dose necessaria di acqua in proporzione e lo si stempera attraverso l’apposito frullino in bambù che lo rende schiumoso. E’ un the pregiato e che subisce molto i fattori che lo circondano, quindi deve essere conservato al riparo da luce, calore e aria.

Seguimi anche sui social

la mia pagina Facebook     il mio profilo Instagram       la mia pagina Pinterest

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Ferri Micaela

Chimico con la passione della cucina! Vi porto in giro per il mondo e vi faccio conoscere le mie ricette.

10 Risposte a “Matcha cake”

  1. Stupenda e precisa. Sai ultimamente stò aprezzando tantissimo i dolci a forma di ciambella e quelli a plumcake, credono siano più comodi da porzionare. Concordo con te senza panna!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.