Involtini di passione, antipasto veloce

Involtini di passione, antipasto veloce e goloso!

Un titolo curioso è stato assegnato alla mia proposta per il contest “Peperone in 5 minuti” che vede come protagonista assoluto il peperone quadrato di Carmagnola.

La mia ricetta, insieme a quella di altre trenta blogger, è stata inserita all’interno di un bellissimo ricettario che verrà distribuito in occasione della fiera nazionale che si terrà dal 31 agosto al 9 settembre 2018 a Carmagnola (To).

Si capisce molto bene dal titolo del Contest che la mia ricetta è velocissima nella sua esecuzione e cosa molto importante è semplice e molto gustosa. La parte più lunga è la cottura dei peperoni, che si possono preparare con anticipo, anche in quantità elevata per poterli gustare come goloso contorno, e utilizzare in un secondo tempo per confezionare gli involtini di peperone rosso.

Questi involtini sono uno sfizioso antipasto, oppure possono essere serviti come ricco contorno o anche come secondo piatto, proprio perché contengono prosciutto e formaggio.

Insomma sono un piatto completo e dalle mille risorse, prepariamoli insieme.

involtini di peperone rosso
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:5 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 2 Peperoni quadrati rossi (già grigliati)
  • 100 g Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • 125 g Mozzarella di bufala
  • 100 g Emmentaler (a fette)
  • 100 g Prosciutto cotto (a fette)
  • 50 g Pangrattato
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 cucchiaio Prezzemolo (tritato)
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Tagliate la mozzarella di bufala a cubetti piccoli e metteteli a scolare in un colino, in modo che perdano tutto il latte interno.

  2. Togliete il gambo ed aprite i peperoni già grigliati, puliteli dai semi e dagli eventuali filamenti interni. Tagliateli a strisce larghi circa cinque centimetri. Disponete le strisce sul piano di lavoro con la parte interna rivolta verso l’alto. Tamponatele con un pochino di carta assorbente.

  3. Tagliate le fette di prosciutto cotto e emmentaler  rispettando la stessa larghezza delle falde di peperone. Appoggiate il prosciutto cotto sopra il peperone, quindi aggiungete il formaggio, un po’ di cubetti di mozzarella di bufala e una spolverata di Parmigiano Reggiano grattugiato. Arrotolate la fetta di peperone formando un involtino e sistematelo in una teglia da forno.

    Proseguite in questo modo per tutte le fette di peperone.

  4. In una ciotola versate il pangrattato, il prezzemolo tritato, la polpa dello spicchio d’aglio schiacciato con lo schiaccia aglio e un paio di cucchiai di olio extravergine di oliva. Regolate di sale e mescolate bene.

  5. Cospargete gli involtini di peperone rosso con la panure, finite con un giro d’olio extravergine e cuocete in forno caldo a 180° per 5 minuti circa.

    Lasciate intiepidire e servite a tavola

  6. involtini di peperone rosso

    Vi aspettiamo tutti dal 31 agosto al 9 settembre 2018 in occasione della 69° edizione della Fiera nazionale del Peperone di Carmagnola.

    Potete trovare il programma completo seguendo questo link, e seguite l’evento sulla pagina Facebook.

  7. Tips

    A seguito delle analisi nutrizionali effettuate sulla parte edibile di quattro ecotipi del Peperone di Carmagnola (Quadrato, Quadrato Allungato, Trottola, Corno di Bue), e dal confronto con i valori relativi ai peperoni riportati nelle tabelle INRAN e BDA, sono emerse alcune caratteristiche medie di indubbio valore nutritivo.

    Infatti nel Peperone di Carmagnola si riscontra un contenuto medio di sodio di 0,002 g/100 g, pari a 0,005 g/100 g dell’equivalente sale, ridotto rispetto al valor medio degli altri peperoni (0,01 g/100 g in sodio e 0,025 g/100 g espresso come sale): il valore del Peperone di Carmagnola è tale da poter vantare il claim “SENZA SALE”.

    Interessante risulta inoltre il valore di Vitamina C, presente in quantità media di 185 mg/100 g nel Peperone di Carmagnola, assolutamente confrontabile con il dato medio degli altri peperoni (155 mg/100 g).  Si conferma come il peperone in generale mostra una naturale presenza di vitamina C che lo rende un vegetale particolarmente importante per la salute, ovviamente se consumato crudo.

  8. Potrebbe interessarti anche la ricetta Hummus ai peperoni

Seguimi anche sui social

la mia pagina Facebook     il mio profilo Instagram       la mia pagina Pinterest

Precedente Insalata caprese gourmet Successivo Seppie con i piselli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.