Crea sito

Insalata di ratatouille fredda

La ratatouille è un contorno francese conosciuto in tutto il mondo. Gustoso in accompagnamento a carni e pesce, lo si consuma solitamente caldo.
In questo periodo, dove troviamo splendide verdure saporitissime, preferisco però mangiare cose fredde o appena tiepide. È nata così questa fresca insalata di ratatouille, e mi è sembrata una cosa carina servirla in piccoli bicchierini mono porzione.

insalata di ratouille fredda

Insalata di ratatouille fredda

Ingredienti (per 4 persone)
2 melanzane tonde
4 zucchine
4 pomodori
1 peperone giallo
30 g. di pinoli
2 rametti di timo
2 rametti di basilico
1 cucchiaio di aceto balsamico igp di Modena
Olio extravergine di oliva q.b.
Sale e pepe macinato fresco q.b.

Preparazione
Lavate tutte le verdure. Tagliate le melanzane, le zucchine e i pomodori a cubetti. Private i peperoni dei semi e delle coste bianche e tagliateli a striscioline.
In una padella larga fate scaldare due cucchiai di olio extravergine di oliva, aggiungete i peperoni e le melanzane e fate rosolare per 5 minuti a fuoco lento mescolando di tanto in tanto.
Aggiungete le zucchine e proseguite la cottura per 10 minuti.
Aggiungete i pomodori, i pinoli, il timo e le foglie di basilico. Salate, pepate, coprite e fate cuocere per 40 minuti a fuoco lento, mescolando ogni tanto.
Versate la ratatouille in una ciotola e lasciate raffreddare. Riponete in frigorifero per almeno 1 ora.
Condite con olio extravergine di oliva e aceto balsamico igp di Modena.
Servite subito in piccole ciotole individuali decorando con foglioline di timo frescoo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.