Crea sito

Il mio damson cheese per il Club del 27

Il mio damson cheese per il Club del 27 è una confettura a base di susine e spezie che viene servito con formaggi stagionati oppure con la carne di maiale o anatra arrostita.

Questo mese nel Club si parla di preserves e le ricette che vi proponiamo e che prepariamo tutte insieme sono tratte dal libro “Preserving” di Emma Macdonald. Un libro bellissimo, in lingua inglese, che contiene più di cento ricette per conservare frutta, verdura, carne e pesce. Un vero paradiso!

Io ho deciso di cimentarmi nella ricetta del damson cheese, perché mi ha subito incuriosita il nome. Le damson sono delle piccole susine nere selvatiche, ma la confettura si può preparare anche con le nostre susine piccole, quelle che si dividono in due parti facilmente e che hanno il nocciolo grande. Io ho utilizzato proprio quelle. L’unica “pecca” di questa ricetta è quella che non la si può consumare subito, bisogna aspettare un mese in modo che il damson cheese sia ben solido e lo si possa tagliare a fettine. Ricorda la cotognata come consistenza, o una caramella gelèe. Però ne vale la pena, è una confettura squisita.

Potete leggere tutte le nostre proposte qui nella pagina di Mtchallenge.

A proposito di susine, mi è venuto in mente che tempo fa ho provato a fare una composta molto particolare, leggete qui la ricetta!

Il mio damson cheese per il Club del 27
  • Preparazione: 25 Minuti
  • Cottura: 1 Ora
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1 kg Susine nere
  • 500 g Zucchero
  • 1 Anice stellato
  • 1 Cannella in stecche
  • 150 ml Acqua

Preparazione

  1. Lavate e asciugate le susine. Mettetele in una casseruola con il fondo spesso e copritele a filo con l’acqua. Portatele ad ebollizione, quindi abbassate il fuoco e lasciatele cuocere fino a quando sono tenere. Ci vorranno circa venti minuti. Con il cucchiaio di legno schiacciatele ed eliminate i noccioli mano a mano che salgono in superficie.

  2. Versate il composto di susine in un setaccio e raccogliete la polpa in una ciotola. Pesate la purea e per ogni 600 g aggiungete 500 g di zucchero. Rispetto alla ricetta originale, in cui andrebbe aggiunto mezzo cucchiaino di Pimento, chiamato anche pepe giamaicano, io ho aggiunto una bacca di anice stellato e una piccola stecca di cannella.

    Rimettete il composto nella casseruola pulita e cuocete a fuoco dolce, mescolando continuamente finché lo zucchero non sarà sciolto. Appena lo zucchero è sciolto, alzate la fiamma e portate ad ebollizione e cuocete per altri 30-40 minuti. Per vedere se il damson cheese è pronto fate la prova del piattino. Versate una piccola quantità di confettura e inclinate il piattino. Il composto dovrebbe solidificarsi subito e non scorrere. Se vedete che una volta raffreddato il composto scivola via proseguite ancora la cottura per alcuni minuti. Ripetete la prova.

  3. Versate il damson cheese nei vasetti sterilizzati, chiudete ermeticamente e lasciate raffreddare. Io di solito capovolgo il barattolo appena chiuso e lo lascio raffreddare completamente.

    La ricetta originale prevede di ungere leggermente il vasetto con un filo di olio di oliva o un pochino di glicerina alimentare e versare il damson cheese. Poi il composto va coperto con un disco di carta forno e chiuso con la pellicola trasparente.

    Mettete il damson cheese in frigorifero e consumatelo dopo un riposo di un mese.

    Al momento del consumo, rovesciate il damson cheese su un piattino e servitelo tagliandolo a fettine sottili in accompagnamento a formaggi più o meno stagionati o carne arrostita.

  4. Il mio damson cheese per il Club del 27

Seguimi anche sui social

la mia pagina Facebook     il mio profilo Instagram       la mia pagina Pinterest

7 Risposte a “Il mio damson cheese per il Club del 27”

    1. Hai proprio ragione, un mese di attesa è lunghissimo. Il problema è che il mese serve per avere la versione solida, tipo caramella gelée e il damson cheese è buono anche così, quindi non lo supera il mese!

  1. Mi sa che a questo giro il Club del 27 ci ha dato tantissime idee per i regali di Natale…mi sa che i miei amice ameranno il damson cheese…sempre che io non lo mangi tutto prima di Natale ahahahaha
    Anna Luisa

    1. Ho avuto lo stesso pensiero. Ci sono talmente tante ricette adatte per i regali di Natale che c’è l’imbarazzo della scelta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.