Crea sito

Grissini al mais

Alcuni giorni fa ho pubblicato la ricetta dei tortelli di coniglio con radicchio e mandorle, ricetta con cui partecipo al contest Talent For Food, organizzato dalla Sezione Alimentari di Confindustria Padova, Dieffe accademia delle professioni e Aifb.
Come vi avevo raccontato nell’articolo, abbiamo ricevuto una bellissima e ricchissima Mistery Box, ed era un vero peccato non proporre un’altra ricetta, per assaporare così tutti i prodotti che ci sono stati inviati.
In particolare ci è stato donato un Prosciutto cotto alta qualità di Martelli Salumi veramente squisito, perfetto da mangiare in purezza. Ho pensato quindi di unire le farine del Molino Rossetto, una farina tipo 1 macinata a pietra e una farina di mais fioretto, presenti nella Mistery ed ho preparato dei grissini al mais.
Come lievito ho utilizzato il lievito madre essiccato sempre di Molino Rossetto, che regala all’impasto un buonissimo profumo e consente una lievitazione perfetta.
Infine l’ultimo prodotto della Mistery Box che ho utilizzato è l’olio extravergine dei Colli Euganei.

Grissini al mais

Grissini al mais

Ingredienti
300 g di farina tipo 1
200 g di farina di mais fioretto
20 g di lievito madre essiccato
40 g di olio extravergine di oliva
10 g di sale
250 ml di acqua

Preparazione
Versate le polveri in una ciotola capiente, miscelate le due farine e aggiungete il lievito madre essiccato.
Aggiungete l’olio e un poco di acqua a temperatura ambiente. Iniziate a mescolare, a questo punto potete aggiungere il sale. Continuate ad impastare, aggiungendo un poco di acqua per volta, fino a ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
Trasferite l’impasto sul tagliere di legno, lavoratelo ancora un pochino, cercando di imprimere con le mani movimenti circolari.
Ungete con un filo d’olio extravergine di oliva una ciotola e mettete a riposare l’impasto fino al raddoppio, coperto con la pellicola trasparente.
Trascorso il tempo di lievitazione, riprendete l’impasto, sgonfiatelo leggermente con un paio di movimenti circolari dell’impasto. Formate una sorta di pagnotta stretta e lunga e con la spatola ricavate dei pezzetti omogenei.
Allungate i pezzetti rotolandoli con le mani sul tagliere, formando i grissini, del diametro di circa un centimetro.
Disponete i grissini sulla teglia bassa ricoperta da carta forno e lasciateli riposare mezz’ora.
Nel frattempo accendete il forno a 180°.
Cuocete i grissini per 20 minuti circa.
Togliete dal forno e lasciate intiepidire prima di servire.

Questi grissini si conservano a lungo racchiusi in un sacchetto.

grissini al mais

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.