Crea sito

Ghiacciolo alla menta e lime

In piena stagione estiva, cosa c’è di meglio di un freschissimo ghiacciolo alla menta e lime? Nulla, è un intervallo fresco e dissetante, perfetto per la merenda. In versione mini non ci fa neanche venire i sensi di colpa.
Il sapore leggermente amaro del lime rende questi ghiaccioli non troppo dolci, in questo modo sono veramente dissetanti.

Ho utilizzato gli stampini di Pavoiidea in silicone della serie Pavogel Pocket, nelle specifico Maracaibo pocket. Sono stampi per gelato molto comodi e semplici da utilizzare.

Ghiacciolo alla menta e lime

Ghiacciolo alla menta e lime

Ingredienti (per 6 ghiaccioli)
2 lime
25 ml di sciroppo di menta bianco
150 ml di acqua naturale

Preparazione
Inserite gli stecchini nello stampo di silicone e mettetelo in congelatore per quaranta minuti.
Nel frattempo tagliate in due parti i lime e spremeteli, ricordandovi di tenete da parte tre fettine sottili.
Versate il succo di lime in una piccola caraffa, aggiungete lo sciroppo di menta bianco e l’acqua naturale fredda e mescolate brevemente.
Tagliate in due parti le fettine di lime tenute da parte, prelevate lo stampo dal congelatore e appoggiate una mezza fettina in ogni stampino. Versate il composto dei ghiaccioli alla menta e lime e riponete immediatamente in congelatore per almeno sei ore. Se li lasciate tutta la notte andrà ancor meglio.
Al momento di servirli, sformate i ghiaccioli dallo stampo e servite immediatamente.

Pubblicato da Ferri Micaela

Chimico con la passione della cucina! Vi porto in giro per il mondo e vi faccio conoscere le mie ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.