Crea sito

Galette con pesche e lavanda

La galette con pesche e lavanda è un dolce dall’aspetto rustico ma dal sapore meraviglioso. Io adoro questo tipo di dolce, è semplice, si prepara i pochissimo tempo ed è perfetto in ogni stagione. La comodità della galette è quella di non aver bisogno di un recipiente per la cottura. La brisée dolce della base è semplicemente riportata sul ripieno e poi messa in forno.

Per questa ricetta ho utilizzato la confettura di pesce e lavanda dell’agriturismo Acero Rosso, acquistata questa estate durante la nostra, aimè breve vacanza, presso la loro struttura. E’ stata per tutti i giorni del mio soggiorno la mia colazione e nel tornare ne ho portati a casa alcuni vasetti.

Quindi una galette che si rispetti deve avere una base tipo brisée o frolla rustica, uno strato di confettura e poi tanta frutta fresca di stagione disposta in modo armonioso. La pasta si sovrappone leggermente agli ingredienti e poi in forno. Io ho finito la superficie della galette con pesche e lavanda con un pochino di zucchero di canna per formare in cottura una golosa crosticina.

Galette con pesche e lavanda
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 35 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 250 g Farina 1
  • 80 g Zucchero di canna
  • 80 g Burro (freddo)
  • 50 ml Acqua (fredda)
  • 1 pizzico Sale
  • 3 cucchiai Confettura di pesche e lavanda
  • 2 Pesche

Preparazione

  1. Versate in una ciotola la farina, lo zucchero e il burro freddo tagliato a cubetti. Lavorate velocemente con la punta delle dita fino a ottenere un composto sabbioso, quindi aggiungete l’acqua fredda. Lavorate ancora la brisée dolce fino a ottenere un composto omogeneo. Formate un panetto e avvolgetelo nella pellicola trasparente. Riponetelo in frigorifero per almeno mezz’ora.

  2. Nel frattempo pelate le pesche e ricavatene delle fettine uniformi.

  3. Stendete la pasta, prelevata dal frigorifero, tra due fogli di carta forno, ad una altezza di circa 5 millimetri. Versate la confettura di pesche e lavanda e distribuitela con l’aiuto di un cucchiaio fino a un paio di centimetri dal bordo.

  4. Distribuite le fettine di pesca in modo omogeneo e armonioso, quindi ripiegate leggermente il bordo sulla frutta.

    Cospargete la superficie con un poco di zucchero di canna e aggiungete qualche fiore di lavanda. Mi raccomando lavanda per uso alimentare, quella acquistata in erboristeria o, se avete la fortuna, quella del vostro terrazzo.

  5. Appoggiate la galette alla pesca e lavanda sulla teglia del forno e cuocetela a 170° per circa 35 minuti.

    Lasciatela raffreddare completamente prima di servirla.

     

    Potete utilizzare la lavanda che vi avanza per preparare questi biscotti.

Seguimi anche sui social

la mia pagina Facebook     il mio profilo Instagram       la mia pagina Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.